Satyrnet.it

Furami, il progetto musicale di Francesco Flamminio

Oggi abbiamo il piacere di conoscere Furami, un progetto innovativo di Francesco Flamminio, un talentuoso musicista italiano che ha avviato il suo percorso nel 2021 prendendo spunto e ispirazione dal J-Pop, dalla Vocaloid, dalla cultura giapponese in generale, dagli Anime e dalle ost (o soundtrack) dei Video Games.

L’autore ha sempre avuto passione nel creare, sin da bambino si è cimentato nel disegno fino a quando, poi, ha scoperto la musica. Dunque la sua ispirazione principale è nata proprio vedendo i primi anime passare in televisione: da quel momento è scattata quella scintilla creativa che l’ha spinto a diventare attore proattivo di ciò che stava fruendo facendo scaturire in lui la voglia di provare a creare, immaginare e disegnare storie avvincenti come quelle che vedevo in TV.

Il nome del progetto”Furami” nasce dall’abbreviazione di “Furamino” che è il cognome dell’artistio, Flamminio, di Furamini in giapponese. Si tratta del terzo progetto dell’artista (che conta a oggi 8 pezzi più un feat). Prima di questo ci sono state una band Pop-Punk e un progetto Pop solista in italiano.

Tutti i brani sono composti dall’artista stesso ma sono prodotti da James Bounce, amico e produttore. Tutti i testi sono in lingua inglese ma nonostante ciò il sound espresso è facilmente riconoscibile ed anche l’ascoltatore meno attento o esperto sarebbe in grado di ricondurlo alla musica giapponese. L’unico pezzo ad essere, per ora, in doppia lingua (inglese e giapponese) è “Tsukuyomi”, canzone scritta insieme alla cantautrice italo-giapponese “Mayumi” nell’estate del 2021.

All’inizio del 2022, Furami, entra a far parte di “Stellar Pardigm”, etichetta discografica fondata da “Dasu” nota produttrice Vocaloid, famosa in tutto il mondo e nel Febbraio dello stesso anno esce “Rebellion”, primo pezzo del musicista a vedere la luce insieme all’etichetta discografica. Usciranno successivamente “The Worst” e “This Is Your Boss Fight”, canzone, quest’ultima, che prende a piene mani dal mondo video-ludico. L’artista non nasconde che delle sue notevoli produzioni, la sua preferita è “Akuma Dance” che rappresenta l’inizio dell’avventura essndo il suo primo singolo uscito nel 2021.

Francesco Flamminio pensa che sia importante ispirarsi a dei modelli, sia nella musica che nell’arte in generale, dopotutto, come nella scienza, nella creatività vale il detto «Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma». I suoi testi sono perlopiù intimi, introspettivi e “privati”. Come in tutta la musica è l’ascoltatore a dare un senso al tutto. Gli avatar e disegni che utilizza per promuoversi sono stati fatti prendendo spunto dalle sue fattezze reali. In Furami, tutto è originale.

Furami è un progetto giovane e fino a ora ha preso parte a pochissimi eventi, il più importante è stato il Lucca Comics & Games 2021. Dal punto di vista del web, secondo l’artista, i social network hanno fatto sì che chiunque abbia uno spazio per dire e fare. E questo è un bene. Il rovescio della medaglia, però, è che si perdono parecchie cose in questo mare.

Secondo l’artisa, essere criticati va bene, è normale. È l’auto consapevolezza che tiene, o almeno dovrebbe tenere, a bada la frustrazione. Proprio per questo, il consiglio che vuole dare a tutti coloro che vogliono cimentarsi in un progetto creativo è:

La base della creatività è il divertimento.

Per approfondire le potenzialità del progetto Furami vi consigliamo di visionare il canale Youtube, Spotify e fare un giro sul profilo Instagram ufficiale!

Maria Merola

Maria Merola

Laureata in Beni Culturali, lavora nel campo del marketing e degli eventi. Ama Star Wars, il cosplay e tutto ciò che riguarda il mondo del fantastico, come rifugio dalla realtà quotidiana. In particolare è l'autrice del blog "La Terra in Mezzo" dedicato ai miti e alle leggende del suo Molise.

Aggiungi commento

Nerd Artists Collective

La nostra pagina facebook

Iscriviti per: Satyrnet

* = campo richiesto!

Sostienici

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti

[mc4wp_form id=”119273″]