Satyrnet.it

Il sequel a fumetti di Firefly e Serenity di Joss Whedon

Firefly e Serenity sono due titoli di culto per tutti i fan di Joss Whedon e gli appassionati di fantascienza, di serie di tv e di cinema pop. Le avventure sci-fi western del gruppo guidato dal capitano Malcolm ‘Mal’ Reynolds, le loro scorribande da contrabbandieri e fuorilegge con un passato burrascoso alle spalle, si sono guadagnate nel corso del tempo uno spazio tra le storie iconiche e leggendarie. Ma l’ultimo capitolo della saga è del 2005, anno di uscita di Serenity, il film che prende il nome dalla nave trasporto di classe Firefly guidata da Mal.

Giovedì 18 giugno, però, la storia riparte e lo fa sotto l’egida del suo creatore, Joss Whedon. Esce infatti in Italia, pubblicato da saldaPress, scritto da un veterano come Greg Pack e disegnato da Dan McDaid, Firefly vol. 1 – La guerra dell’unificazione (pagg. 144, cartonato euro 19,90) il primo volume del sequel ufficiale a fumetti di Firefly Serenity. La storia riprende esattamente dal punto in cui l’avevamo lasciato, con MalZoeInaraHoban e gli altri membri dell’equipaggio, compresi River e Simon, alle prese con problemi e agguati, dopo essere sfuggiti alle forze armate dell’Alleanza e ai Reavers. Malcom Reynolds cerca di sfuggire al suo passato da anni, ma sa benissimo che, prima o poi, dovrà affrontarlo. Quel momento è giunto: gli Unificatori stanno dando la caccia a tutti i criminali di guerra e il capitano della Serenity fa parte della categoria. Lui e Zoe sono in cima alla lista di questi spietati mercenari.

La guerra può cambiare profondamente un uomo e Mal lo sa bene: dalla fine del conflitto cerca di redimersi e di scontare i suoi peccati, ma dovrà scegliere se regolare i conti con il suo passato o continuare a combattere per il suo futuro.

Il sequel a fumetti di Firefly  riporterà tutti i fan dritti nelle atmosfere della serie originale, tra polverosi pianeti ai confini dell’Universo, scontri da fazioni rivali e missioni impossibili, condite con sana epicità western e ironia. Tutti marchi di fabbrica di Whedon. Appuntamento giovedì 18 giugno in libreria, in fumetteria e nello shop online del sito saldapress.com.

Enrico Ruocco

Enrico Ruocco

Figlio della GOLDRAKE generation, l’amore che avevo da bambino per il fumetto è stato prima stritolato dall’invasione degli ANIME, poi dall’avvento dei Blockbuster e annientato completamente dai giochi prima per PC e poi per CONSOLE.
In seguito con l’arrivo del nuovo millennio, il tanto temuto millennium bug , ha fatto riaffiorare in me una passione sopita soprattutto grazie ad INTERNET.
Era il 2000 quando finalmente in Italia internet diventava sempre più commerciale, ed io decisi di iniziare la mia avventura sul web creando il mio sito TUTTOCARTONI. Sito nato da una piccola ricerca fatta fra quello che “tirava” sul web e le mie passioni. Sappiamo bene cosa tira di più sul web … sinceramente non lo ritenni adatto a me, poi c’era lo sport, altra mia passione ma campo altamente minato. Infine c’erano i cartoon e i fumetti…beh qua mi sentivo preparato e soprattutto pensavo di trovare un mondo PACIFICO…
Man mano che passava il tempo l’interesse si spostava sempre più verso il fumetto, ed oggi, nel 2017, guardandomi indietro e senza vantarmi troppo posso considerarmi un blogger affermato e conosciuto, uno dei padri degli eventi salernitani dedicati al mondo del fumetto ma soprattutto lettore di COMICS di ogni genere.

Aggiungi commento

Nerd Artists Collective

La nostra pagina facebook

Iscriviti alla Newsletter

Sostienici

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti