Satyrnet.it

Figli dell’Apocalisse di Paolo Onori

Figli dell’Apocalisse è uno splendido romanzo fantasy di Paolo Onori, edito dalla piccola ma interessante Collana Nhope, una casa editrice indipendente legata al gruppo editoriale Pubme. Un racconto ricco di avventura, suspense, intrighi, misteri.  L’autore, uno dei primi e più importanti cosplayer italiani, ci accompagna per le strade Tokyo, per un viaggio tra passato, presente e futuro che vi lascerà a bocca aperta.

Una guerra tra angeli e uomini scatenatasi anni or sono ha reso il pianeta un posto invivibile per i superstiti (costretti a vivere sotto terra) e ha favorito la creazione di forme di vita transgeniche estremamente pericolose. Ryomi ha un obbiettivo da raggiungere: la deserta città di Tokyo; per questo lascia la scuola di magia dove è cresciuta. Ad accompagnarla da subito in questo viaggio c’è Shun-Rai un esperto esploratore figlio dell’insegnante di magia di Ryomi. Da subito i nostri eroi dovranno affrontare pericolosi combattimenti con i dannati (mutanti metà uomo e metà bestia) e dovranno stringere un patto con il sindaco di Undercity, Howard: egli concederà loro una mappa per poter arrivare a Tokyo (oggetto ormai rarissimo) in cambio di beni preziosi come benzina o fonti di energia che i due dovranno andare a cercare; a questo scopo gli cede una guida, il misterioso Takashi. Al gruppo, inaspettatamente, chiede di unirsi anche Katrin, una guerriera da uno strano accento, molto mascolina e affascinante, ma anche piena di segreti. Ryomi è a capo del gruppo ma non rivelerà a nessuno quale sia lo scopo ultimo del suo viaggio. I quattro partono per l’impresa, ignari di cosa gli aspetta. In un susseguersi di avventure mozzafiato incontri particolari e strani personaggi sempre in bilico tra il bene ed male affronterete con Ryomi un viaggio verso la salvezza della terra e di se stessi!

“Non smetterete di leggerlo fino alla parola fine”

Foto di Andrea “Psydis” Bonvissuto

Questo romanzo è ispirato a un personaggio che Valentina, da tutti conosciuta semplicemente come Tina ha tenuto per 15 anni. Tina, scomparsa nel gennaio 2022 è stata una delle colonne del cosplay italiano: con il suo storico gruppo Tokyo Babylon Cosplay, insieme a Paolo Onori e un affiatato team di appassionati ha fatto conoscere il fenomeno cosplay a Roma creando le basi per le moderne community. Tutti i cosplayer italiani e noi di Satyrnet dobbiamo moltissimo al coraggio di Tina e dei suoi amici, grazie a loro abbiamo conosciuto questo mondo che è diventato la nostra vita. Proprio per questo siamo onorati di averla conosciuta e non smetteremo mai di ricordarla e ringraziarla con amore e profonda stima. Nel romanzo “Figli dell’Apocalisse” troverete un po’ di quell’amore di Valentina per la creatività e vi consigliamo di leggerlo e condividerlo il più possibile! Potete trovarlo cliccando qui.

Paolo Onori, nato il 26 Gennaio del 1972, guidato dalla passione per il Giappone sin da adolescente ha frequentato la facoltà di “Lingua e letteratura straniera” presso La Sapienza, per poi continuare all’Istituto giapponese di cultura dove ho lavorato part-time all’organizzazione di alcuni eventi. Successivamente ha intrapreso la carriera nel cinema dove ho svolto il ruolo di figurante in diverse fiction, film e programmi televisivi. Approdato nel mondo del Cosplay, nel quale ha vinto numerosi premi, ha collaborato ad alcuni eventi e sfilate a tema nella Fiera di Roma, per poi dedicarmi agli effetti visivi e ai lavori di grafica. Il suo sogno attuale è di continuare a scrivere così da condividere le stesse idee e passioni che lo hanno guidato fino a oggi.

 

Gianluca Falletta

Gianluca Falletta

Gianluca Falletta, creatore di Satyrnet, noto per aver partecipato all'edizione 2019 di Italia's Got Talent, è considerato "il papà del Cosplay
Italiano".

Come una delle prime realtà che hanno promosso il fenomeno made in Japan, Satyrnet, in oltre 23 anni di attività ha creato, realizzato e prodotto alcune delle più importanti manifestazioni di settore. Satyrnet.it e la sua community sono dei punti di riferimento per gli appassionati. Gianluca Falletta ha partecipato alla produzione del Festival del Fumetto di Romics, RomaComics & Games, Gaming e Cartoon Days e ha collaboratoro con i principali festival italiani quali LuccaComics & Games, Milano Cartoomics, La Festa dell'Unicorno e Napoli Comicon.
Dopo "l'apprendistato" presso Filmmaster Events e la Direzione Creativa di Next Group, due delle più importanti agenzie di eventi al mondo, Gianluca si occupa di creare ride e parchi di divertimento a livello internazionale e ha partecipato allo start-up dei nuovissimi parchi italiani Cinecittà World, Luneur Park e LunaFarm cercando di unire i concetti di narrazione, creatività con l'esigenza di offrire entertainment per il pubblico, lavorando come freelance per le più importanti aziende entertainment globali.
Per info e contatti
gianlucafalletta.com

Nuovo commento

Invia il tuo articolo

La nostra pagina facebook

Iscriviti alla Newsletter

Sostienici

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti