Satyrnet.it

Festival del gioco di Padova: dal 4 al 6 marzo 2022

Dal 4 al 6 marzo si svolgerà a Padova la prima edizione del Festival del gioco. Un evento culturale aperto alla cittadinanza per ricordare che il gioco è un diritto, è cultura, benessere e inclusione. Un ricco programma di iniziative gratuite su iscrizione che prevede, presso il Collegio vescovile Barbarigo, una sessione plenaria, seminari tematici, workshop ed una tavola rotonda per esplorare il gioco come risorsa per promuovere il benessere della città.

Domenica 6 marzo, giornata conclusiva di condivisione gioiosa. In uno spazio fra i più rappresentativi della città di Padova, Prato della Valle, numerose le attività ludiche e di animazione annunciate per genitori e bambini di ogni età, in collaborazione con la ludoteca comunale Ambarabà, le associazioni no profit, Informambiente, i Centri di animazione territoriale, la Polizia Locale, la Protezione Civile e i Ludobus che partecipano e animeranno la giornata dalle ore 10:00 alle 17:00.

Cristina Piva, assessora alle politiche educative e scolastiche, commenta: 

Il gioco nelle sue forme naturali e culturali è un tratto distintivo e una grande risorsa dell’uomo a partire dalla sua formazione e per tutte le età della vita … La nostra “società del benessere” mostra i segni evidenti, persino drammatici, di crisi e di forme di “malessere” che richiedono resistenza e resilienza, immaginazione e cambiamenti. Il gioco è un indicatore di qualità della vita“.

Organizzato dal Comune di Padova e realizzato in collaborazione con Lungi – Associazione libera università del gioco, con il patrocinio del dipartimento Fisppa dell’Università di Padova, il Festival del gioco, alla sua prima edizione, intende diventare un appuntamento fisso, con l’obiettivo di recuperare e promuovere il senso del gioco e la cultura ludica come risorse personali e sociali. La partecipazione agli eventi è gratuita. L’iscrizione al convegno, ai seminari, ai workshop, alla tavola rotonda e alla visita guidata in Ludoteca avviene tramite la compilazione del form online sul sito www.festivaldelgioco.it.

Gianluca Falletta

Gianluca Falletta

Gianluca Falletta, creatore di Satyrnet, noto per aver partecipato all'edizione 2019 di Italia's Got Talent, è considerato "il papà del Cosplay
Italiano".

Come una delle prime realtà che hanno promosso il fenomeno made in Japan, Satyrnet, in oltre 23 anni di attività ha creato, realizzato e prodotto alcune delle più importanti manifestazioni di settore. Satyrnet.it e la sua community sono dei punti di riferimento per gli appassionati. Gianluca Falletta ha partecipato alla produzione del Festival del Fumetto di Romics, RomaComics & Games, Gaming e Cartoon Days e ha collaboratoro con i principali festival italiani quali LuccaComics & Games, Milano Cartoomics, La Festa dell'Unicorno e Napoli Comicon.
Dopo "l'apprendistato" presso Filmmaster Events e la Direzione Creativa di Next Group, due delle più importanti agenzie di eventi al mondo, Gianluca si occupa di creare ride e parchi di divertimento a livello internazionale e ha partecipato allo start-up dei nuovissimi parchi italiani Cinecittà World, Luneur Park e LunaFarm cercando di unire i concetti di narrazione, creatività con l'esigenza di offrire entertainment per il pubblico, lavorando come freelance per le più importanti aziende entertainment globali.
Per info e contatti
gianlucafalletta.com

Aggiungi commento

Nerd Artists Collective

La nostra pagina facebook

Iscriviti alla Newsletter

Sostienici

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti