Satyrnet.it

Fauna, mettetevi alla prova e scoprite il mondo degli animali!

fuana

Signori e signore, ben ritrovati!
Dopo molto, troppo, tempo torno a presentarvi un nuovo gioco da tavola. Stavolta si tratta di Fauna, pubblicato in Italia dalla dVGiochi e originariamente ideato da Friedman Friese, anche noto come "il game designer dai capelli verdi" (date un'occhiata su Google e capirete perché…^^).

Fauna è un family game della linea che la Da Vinci chiama "One&Fun", cioè regole semplici per ore di gioco. In pratica è un trivial pursuit sugli animali, pensato per tutta la famiglia e durante il quale bisognerà indovinare aree di provenienza, dimensioni e peso del pesce/rettile/mammifero/uccello/anfibio di turno. Fate attenzione, perché scoprirete animali veramente esotici (e quindi difficilissimi da indovinare) e qualche volta anche gli animali più comuni sapranno mettervi in difficoltà.

Fauna è uscito da poco tempo, ma si è già fatto notare. A ottobre, infatti, è stato scelto come "Miglior Gioco dell'Anno", durante il festival internazionale de Juegos Córdoba 2010, oltre a essere nominato come miglior gioco dalla giuria del prestigioso Spiel des Jahres.

SCATOLA
Grande, robusta e ben curata nei dettagli. Lo stile dei disegni è quello "fumettoso per bambini" già visto in altri prodotti "family" come Uppsala. Ammetto di non esserne un grande fan, ma stavolta mi pare una scelta azzeccata e quindi evito di fare il solito borbottone.

CONTENUTO
C'è diversa roba all'interno, anche se le dimensioni della scatola suggerirebbero che ce ne sia ancora di più. Aprendo Fauna troverete:  un tabellone (molto grande e ben fatto), 180 schede con 360 animali (fronte/retro, divisi in facili e difficili), un fondamentale portaschede di cartone, 36 segnalini in sei colori, sei segnapunti, 30 cubetti neri contapunti, una pedina “primo giocatore” e una guida a tutti gli animali del gioco (di questa parlerò in seguito).

GIOCO
Fauna è un gioco da 2 a 6 giocatori, da 10 anni in sue e una partita dura mediamente tra i 45 e i 60 minuti, dipende da quanti siete a giocare e da quanto tempo impiegate a prendere decisioni. Le regole sono davvero semplici. Ho giocato Fauna anche con mia madre, non esattamente avvezza ai board game e lo ha appreso con grande facilità. Sebbene sia così immediato, Fauna dimostra una certa longevità, perché 360 animali da indovinare sono decisamente tanti e  durante una partita, in genere, se ne usano non più di 5 o 6. A livello di meccanica, si tratta di puntare a turno sulla mappa per indovinare le aree di provenienza oppure le dimensioni del bestio in questione. Se azzecchi il dato o se ti avvicini abbastanza, fai punti e riprendi in mano i tuoi segnalini (ogni giocatore ne ha sei). Se sbagli, non fai punti e perdi il tuo segnalino e quindi in futuro dovrai ponderare meglio le tue decisioni. Vince chi arriva alla soglia punti vittoria, stabilita in base al numero dei giocatori. Più o meno il regolamento è tutto qui. La mia impressione è che questo set di regole abbia raggiunto l'obiettivo di creare un gioco usufruibile da un pubblico familiare e trasversale, dal nipotino alla nonna.

Voglio spendere qualche parola, infine, sulla guida agli animali del gioco. Qui i 360 animali protagonisti di Fauna sono tutti disegnati, divisi per genere (pesce/anfibio/rettile/mammifero/uccello) e corredati da alcune interessanti informazioni. Credo sia davvero una bella idea, soprattutto perché parliamo di un prodotto destinato alle famiglie e quindi anche ai bambini. In questo modo i più piccoli potranno conoscere meglio gli animali e magari appassionarsi al mondo reale, invece di rincojonirsi 10 ore al giorno davanti alla Play (per carità la Play è una figata, però uscire a giocare in strada è e rimane un'attività sana e che ogni genitore dovrebbe incoraggiare. Ok, smetto di fare il serio. Scusate^^).

PRO

  • Gioco immediato, educativo e adatto a tutta la famiglia
  • Curato nei dettagli, dalle pedine al tabellone
  • Dotato di una buona longevità: 360 animali assicurano molte ore di gioco
  • Facile da espandere: basta far uscire un set di nuovi animali e il gioco è fatto. D'altronde Madre Natura è decisamente prolifica…
  • Prezzo consigliato di 36 euro: è alla portata di molti portafogli

 

CONTRO

  • Se il vostro gioco tipo deve avere non meno di 20 pagine di regole, Fauna non fa per voi
  • Se in un gioco da tavola mettete in primo piano l'importanza dell'ambientazione (gotica, horror, fantasy, sci-fi), Fauna non fa per voi
  • Se vi piacciono i giochi imprevedibili o con molte variabili o altamente strategici, Fauna non fa per voi (tornate a giocare ad Axis and Allies!XD)

VOTO FINALE: 7/10

 

Luca "Oscuro Presagio" Francescangeli

Avatar

admin

C'è un mondo intero, c'è cultura, c'è Sapere, ci sono decine di migliaia di appassionati che come noi vogliono crescere senza però abbandonare il sorriso e la capacità di sognare.

Aggiungi commento

Nerd Artists Collective

La nostra pagina facebook

Iscriviti alla Newsletter

Sostienici

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti