Satyrnet.it

Era una bella giornata finché non è iniziata

Il libro dei Diari di Brodo

Diari di Brodo? Non so chi sia.
— FINANCIAL TIMES

Ah sì, Diari di Brodo! Fa delle ottime zuppe pronte.
— SIGNORA LUISA

Diari di Brodo è la nuova voce dell’illustrazione italiana.
— MARTINA FILIPPELLA

Sono Martina Filippella, classe 1993, vengo da Monza e di mestiere faccio l’illustratrice e la grafica. In realtà ho sempre voluto fare l’ingegnere aerospaziale, ma i miei severi e tradizionalisti genitori mi hanno imposto fin da subito la carriera di illustratrice perché più rassicurante. Nel 2020 ho fondato Diari di Brodo, che non è una città, anche se mi piacerebbe fondare una città a essere sincera. È una pagina Instagram di vignette e illustrazioni. Si chiama così perché dentro ci sono le mie personali considerazioni sulla vita di ogni giorno, in ordine sparso e caotico, proprio come un brodo.

Ora la parte in cui mi vanto un po’: ho lavorato per Vanity FairFreedaMTVSmemorandaUniqlo e per l’intelligence britannica. Scherzo, non è vero che ho lavorato per l’intelligence britannica. Che sciocchezza. Ahahah…

Titolo: Era una bella giornata finché non è iniziata. Il libro dei Diari di Brodo
Autrice: Martina Filippella
Caratteristiche: 288 pp. col., brossura con alette
ISBN: 9788833142265

19,00

Enrico Ruocco

Enrico Ruocco

Figlio della GOLDRAKE generation, l’amore che avevo da bambino per il fumetto è stato prima stritolato dall’invasione degli ANIME, poi dall’avvento dei Blockbuster e annientato completamente dai giochi prima per PC e poi per CONSOLE.
In seguito con l’arrivo del nuovo millennio, il tanto temuto millennium bug , ha fatto riaffiorare in me una passione sopita soprattutto grazie ad INTERNET.
Era il 2000 quando finalmente in Italia internet diventava sempre più commerciale, ed io decisi di iniziare la mia avventura sul web creando il mio sito TUTTOCARTONI. Sito nato da una piccola ricerca fatta fra quello che “tirava” sul web e le mie passioni. Sappiamo bene cosa tira di più sul web … sinceramente non lo ritenni adatto a me, poi c’era lo sport, altra mia passione ma campo altamente minato. Infine c’erano i cartoon e i fumetti…beh qua mi sentivo preparato e soprattutto pensavo di trovare un mondo PACIFICO…
Man mano che passava il tempo l’interesse si spostava sempre più verso il fumetto, ed oggi, nel 2017, guardandomi indietro e senza vantarmi troppo posso considerarmi un blogger affermato e conosciuto, uno dei padri degli eventi salernitani dedicati al mondo del fumetto ma soprattutto lettore di COMICS di ogni genere.

Aggiungi commento

Nerd Artists Collective

La nostra pagina facebook

Iscriviti per: Satyrnet

* = campo richiesto!

Sostienici

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti

[mc4wp_form id=”119273″]