Satyrnet.it

Menu

Earwig e La Strega, il ritorno al cinema di Studio Ghibli

Earwig e La Strega (Aya to Majo) è Il primo film dello  Studio Ghibli realizzato interamente in CGI 3D con la regia di Goro Miyazaki, entrato a far parte della selezione virtuale del festival di Cannes 2020 nella sezione 4 Animated Films. Il lungometraggio è prodotto dallo Studio Ghibli, con NHK e NEP Enterprise. Tratto dall’omonimo romanzo di Diana Wynne Jones, già autrice del libro “Il castello errante di Howl” da cui è stato tratto il capolavoro di animazione di  Hayao Miyazaki. Si tratta di uno degli ultimi romanzi dell’autrice, morta pochi giorni prima dell’uscita nelle librerie britanniche.

Earwig è una ragazzina di 10 anni cresciuta in orfanotrofio, per lei una casa fantastica in cui riesce ad ottenere tutto quello che desidera. La sua vita cambia quando viene adottata da Bella Yaga e Mandragora, una stranissima coppia con incredibili poteri magici.

Earwig e La Strega venne per la prima volta trasmesso in televisione il 30 dicembre 2020 su NHK General TV e doveva uscire nelle sale cinematografiche, distribuito da Toho, a partire dal 29 aprile 2021, prima che la data venisse posticipata a causa della pandemia di COVID-19.Il film doveva essere originariamente proiettato nelle sale italiane da Lucky Red dal 24 giugno 2021, ma in seguito è stato posticipato al 21 luglio successivo.

Enrico Ruocco

Categories:   AULAMANGA, Cinema & Tv

Comments

 

 

No, thanks!