Satyrnet.it

Disney Store: scioperi e presidi a Roma e Milano

I Disney Store italiani stanno chiudendo, così come vi abbiamo raccontato qualche giorno fa in questo articolo. Sono quindici i negozi ufficiali sparsi per il territorio, oltre 230 dipendenti rischiano di perdere il lavoro con la messa in liquidazione della società avvenuta il 19 maggio scorso. La risposta dei Sindacati non si è fatta attendere e, nelle ultime ore, apprendiamo di alcune mobilitazioni, in particolare a Roma e Milano, per la tutela dei lavoratori e delle loro famiglie.

‘Non gioco più, me ne vado’. Questo lo slogan che abbiamo scelto per lo sciopero e sit-in dei lavoratori dei Disney Store nel territorio, che proclamiamo per sabato 29 maggio, dalle ore 9.30 alle ore 12.30, con presidio a Piazza Montecitorio, nell’ambito della protesta indetta a livello nazionale. Un marchio che fa del ‘lieto fine’ il suo punto vincente non può gettare nello sconforto centinaia di lavoratori, 51 soltanto a Roma, chiudendo i punti vendita in modo inaccettabile”.
Finestre | Fortezza: Porte Finestre
E’ quanto si legge in una nota della Filcams Cgil Roma Lazio Fisascat-CISL Roma Capitale e Rieti e Uiltucs Roma e Lazio, in cui si aggiunge che:
“ieri, nel corso dell’assemblea nazionale dei lavoratori, è  emersa un’enorme preoccupazione e tensione. Soltanto sul territorio 51 famiglie sono state gettate nel più totale sconforto, anche perché come sappiamo il commercio è in crisi più che mai a causa della pandemia e le prospettive di ricollocamento sono drammaticamente remote”.
Finestre | Fortezza: Porte Finestre
Spiegano i sindacati:
“L’intenzione unilaterale dell’azienda ha rappresentato un fulmine a ciel sereno, anche perché non ci risultano gravi problemi di fatturato, nonostante la pandemia. Stiamo parlando di un marchio importante e famoso su scala globale e che a nostro parere non può e non deve abbandonare i suoi lavoratori a se stessi. Per parte nostra – concludono – non ci fermeremo finché la nostra voce non sarà ascoltata, e faremo tutto il possibile affinché le Istituzioni nazionali, insieme a quelle locali si interessino alla vicenda, richiamando l’azienda alla responsabilità sociale di impresa e sostenendo il comparto del commercio insieme ai suoi lavoratori”.
Finestre | Fortezza: Porte Finestre
In un post Filcams CGIL Lombardia si legge:
I suoi Stores sono stati luoghi di aggregazione per bambini e famiglie, dove i film e i sogni prendevano forma e vita. Oggi Disney cambia volto e diventa responsabile della scelta di lasciare a casa 250 lavoratori in tutta Italia, di cui 49 a Milano, 14 a Bergamo e 2 a Brescia, e mettere in difficoltà le loro famiglie, sprofondate nell’incertezza!
Finestre | Fortezza: Porte Finestre
Finestre | Fortezza: Porte Finestre
Ecco i post ufficiali di Filcams CGIL Lombardia e  Filcams Cgil Roma Lazio:
Finestre | Fortezza: Porte Finestre
Comunicati Stampa

Comunicati Stampa

C'è un mondo intero, c'è cultura, c'è Sapere, ci sono decine di migliaia di appassionati che come noi vogliono crescere senza però abbandonare il sorriso e la capacità di sognare.
Satyrnet.it vuole aiutare tutte le aziende che si occupano di "NERD" a comunicare i propri prodotti, le proprie iniziative e i propri eventi: se volete inviare il vostro comunicato stampa per una pronta condivisione sul nostro network, l'indirizzo è press@satyrnet.it!
Aspettiamo le vostre idee!

Aggiungi commento

Invia il tuo articolo

La nostra pagina facebook

Iscriviti alla Newsletter

Sostienici

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti