Satyrnet.it

Menu

Deepcon XIX: i primi ospiti!

Diciannovesima edizione per la Deepcon, la convention per antonomasia dedicata a Star Trek e alla Fantascienza, che quest’anno si svolgerà quest’anno presso l’Ambasciatori Place Hotel di Fiuggi dal 19 al 22 aprile 2018. Ira Steven Behr, produttore e sceneggiatore, sarà ospite per questa edizione e festeggerà insieme a noi il 25esimo anniversario di Star Trek: Deep Space Nine! Sarà ospite della Deepcon 19 anche David Zappone, che sta attualmente producendo il documentario What We Left Behind: Looking Back At Deep Space Nine. Sono confermati gli scrittori Charles Stross, scrittore scozzese noto soprattutto per il suo romanzo Accelerando (tradotto in italiano da Flora Staglianò e Salvatore Proietti) e per il ciclo della Lavanderia (The Laundry Files), che unisce fantascienza, spy story alla James Bond e demonologia computazionale. Già lo scorso ottobre ci aveva dato una disponibilità di massima per venire da noi nel 2018, ora invece ci ha confermato la data.

E naturalmente per tutti gli appassionati della saga creata da Gene Roddenberry la grandissima Lolita Fatjo: pre-production co-ordinator, script co-ordinator, pre-production associate da Star Trek: The Next Generation a Star Trek: Voyager passando per Star Trek: Deep Space Nine è sempre stata coinvolta nella produzione di Star Trek e ne conosce tutti i segreti. E’ stata anche production associate per Star Trek: First Contact. Gli aficionados della Deepcon la conoscono ormai benissimo, e lei li chiama tranquillamente per nome. È una presenza fissa della convention sin dal secondo anno, ma più che un’ospite è una vera amica di Deep Space One.

Con loro ci sarà anche Claude Lalumière, autore canadese e curatore di numerose antologie. La sua narrativa consiste soprattutto di racconti brevi che spaziano dalla speculazione fantastica al new weird. Le sue raccolte di racconti includono: Objects of Worship, Venera Dreams, The Door To Lost Pages e Nocturnes And Other Nocturnes.

Non dimentichiamo ovviamente Rich Larsonnato in Galmi (Niger), e residente a Ottawa in Canada. Tradotto in polacco e italiano, è stato pubblicato su io9 e su numerose antologie Year’s Best. Ha vinto il premio Dell e Rannu per autori di Speculative Fiction, mentre alcuni suoi racconti sono stati candidati ai premi Pushcart e Journey. Nel 2011 il suo romanzo Devolution è stato finalista al premio Amazon Breakthrough.

Per informazioni sulla manifestazione ecco i linkhttp://deepcon.it/   |   www.facebook.com/events/2034553790090029/

Gianluca Falletta
Seguimi
Latest posts by Gianluca Falletta (see all)

Categories:   Eventi

Comments

 

 

No, thanks!