Satyrnet.it

Dampyr su Facebook!

Anche l’ammazzavampiri di Boselli & Colombo arriva, con una pagina ufficiale, sul popolare social network! Dal 5 marzo, non perdete tutti gli aggiornamenti, in diretta dal mondo di Dampyr!

www.facebook.com/DampyrSergioBonelliEditore

 

Dampyr è una serie a fumetti pubblicata dalla Sergio Bonelli Editore. I creatori di Dampyr sono Mauro Boselli e Maurizio Colombo.

 

  • Il protagonista, HARLAN DRAKA, figlio di un vampiro e di un’umana, combatte la sua guerra contro i mille volti delle forze del Male!
    Secondo le antiche credenze del folklore slavo, il dampyr è il figlio nato dall’unione tra una donna e un vampiro. Metà umano e metà creatura aliena, è la sola creatura che può uccidere gli Arcivampiri o Maestri della Notte, la loro corte di non-morti e le altre creature delle tenebre che infestano il nostro e altri mondi. Harlan Draka è un dampyr. Ma all’inizio non sa di esserlo. Sa di essere nato durante l’ultima guerra mondiale e che, per motivi ignoti alla scienza medica, il suo corpo invecchia molto lentamente: Harlan dimostra al massimo venticinque anni. Sa che sua madre è morta mettendolo alla luce e crede che il padre fosse un soldato nemico. Nel corso di una guerra spietata, quando la soldataglia guidata da Kurjak lo arruola a forza per combattere un feroce avversario soprannaturale, Harlan Draka scopre di essere veramente un dampyr, dotato di straordinari poteri. Scopre dunque che suo padre era una creatura soprannaturale, della stirpe dei Maestri della Notte. Pur se tormentato da strani incubi e dalla sua origine misteriosa, Harlan è un tipo tosto. Duro, disincantato, a volte cinico e sarcastico, è in fondo un idealista e un romantico e ha giurato di dedicare la sua vita alla lotta contro la stirpe delle tenebre e il Male che domina il mondo. E nel corso della sua missione si confronta spesso, in un rapporto di odio-amore, con il padre Draka.

    I suoi compagni:

    TESLA. è una non-morta, ma non ricordateglielo troppo, potrebbe prenderla male. Vi assicuriamo che finire sotto le sue zanne è molto meno piacevole di quanto si possa pensare guardandola. Prima di incontrare Harlan, faceva parte del branco di non-morti dominato da Gorka, il primo dei Maestri della Notte affrontati e sconfitti da Harlan Draka. Ora, liberata dalla schiavitù del suo creatore, ha accettato di dividere il suo percorso con Harlan e Kurjak. Tra i vampiri è conosciuta ormai come la Rinnegata. Alta, giovane, bella e grintosa, ispirata fisicamente a donne dure e indipendenti come Annie Lennox, Tesla non è stata inserita in questa serie per ispirare istinti pruriginosi o per interpretare la classica parte della “bionda in pericolo” o dell’”eterna fidanzatina dell’eroe”, ma per combattere e distruggere i malvagi di ogni specie e natura. Alle volte, sotto l’apparente scorza di cinica e dura fanno capolino tracce di sentimenti umani, come l’amicizia, l’altruismo e forse anche l’amore. Si innamora di Harlan, ma tra loro, data la natura di Dampyr, non ci possono essere rapporti fisici. Con l’altro co-protagonista, Kurjak, instaura un divertente battibecco continuo, ma in fondo, molto in fondo, tra i due è nato un reciproco rispetto che si è trasformato in qualcosa di più. Pur essendo una vampira, Tesla dimostra a volte molta più umanità di un vero essere umano.

    KURJAK è un uomo come tanti, che si è trovato a indossare una divisa per combattere una lunga guerra in nome del suo Paese. Il conflitto fratricida che lo ha coinvolto ha rischiato di cancellare le ultime tracce di umanità in lui, trasformandolo in una fredda macchina per uccidere. Soldato tutto d’un pezzo, che non si fa troppi problemi a uccidere per la causa, Kurjak cambia opinione quando scopre che, dietro a molte guerre, ci sono, in realtà, i Maestri della Notte. Inizia così ad aiutare Harlan nella sua crociata contro i vampiri per vendicare i commilitoni caduti vittime dei non-morti. Il suo rapporto con Tesla oscilla tra l’irritazione (la vampira è molto più forte di qualsiasi uomo e non manca di farlo notare al suo amico soldato salvandogli più volte la vita!) e un rapporto di profonda amicizia che è sfociato in innamoramento. Adesso Kurjak sa quali sono i veri nemici che vale la pena combattere! Insieme a Harlan e a Tesla, Kurjak vuole liberare la Terra dalla piaga dei Maestri della Notte con l’unico metodo che conosce: la violenza!

 

Enrico Ruocco

Enrico Ruocco

Figlio della GOLDRAKE generation, l’amore che avevo da bambino per il fumetto è stato prima stritolato dall’invasione degli ANIME, poi dall’avvento dei Blockbuster e annientato completamente dai giochi prima per PC e poi per CONSOLE.
In seguito con l’arrivo del nuovo millennio, il tanto temuto millennium bug , ha fatto riaffiorare in me una passione sopita soprattutto grazie ad INTERNET.
Era il 2000 quando finalmente in Italia internet diventava sempre più commerciale, ed io decisi di iniziare la mia avventura sul web creando il mio sito TUTTOCARTONI. Sito nato da una piccola ricerca fatta fra quello che “tirava” sul web e le mie passioni. Sappiamo bene cosa tira di più sul web … sinceramente non lo ritenni adatto a me, poi c’era lo sport, altra mia passione ma campo altamente minato. Infine c’erano i cartoon e i fumetti…beh qua mi sentivo preparato e soprattutto pensavo di trovare un mondo PACIFICO…
Man mano che passava il tempo l’interesse si spostava sempre più verso il fumetto, ed oggi, nel 2017, guardandomi indietro e senza vantarmi troppo posso considerarmi un blogger affermato e conosciuto, uno dei padri degli eventi salernitani dedicati al mondo del fumetto ma soprattutto lettore di COMICS di ogni genere.

Aggiungi commento

Nerd Artists Collective

Iscriviti a Satyrnet

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!

Sostienici

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti a Satyrnet

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!