Satyrnet.it

Cosa ricorderemo di questi anni 10?

Cosa ricorderemo di questi anni 10? Intendo dal 2010 al 2020, questi dieci anni di storia nerd cosa ci lasceranno in eredità?

Una tra le cose che per prime ricorderemo saranno i tanti film Marvel, i supereroi a tutto tondo che riconquistano le masse definitivamente nell’era cinematografica. E poi i mille reboot, remake, remastered che sia nel videoludico che tra le pellicole va tanto di moda (o meglio dire andava).

Ricorderemo gli anni 10 come quelli della spinta ecologista cosa riversata anche nei giochi con il disastro di Fukushima, del naufragio di Costa Crocera, quelli dell’oscar a DiCaprio (finalmente) e la nomination al Nobel per la pace a Putin e dell’elezione del nuovo Papa.

Ricorderemo Samantha Cristoforetti con la ISS mentre fa la storia, e Bebe Vio e Zanardi con tutta loro forza di vivere e lottare tutti i giorni per qualcosa che non sia solo sopravvivenza.
Potremo a volte ricordare anche che i Simpson avevano particolarmente ragione su tante cose, come Trump presidente e Pokemon Go, e la scalata al successo dello streaming di Twitch e le nuove piattaforme social dopo il dominio di Facebook (prima che si comprasse comunque tutto e diventasse ciò che oggi conosciamo come meta).

Gli anni di netflix e l’inizio dell’era delle piattaforme private per i contenuti visivi online, dell’arrivo dei season pass sulle console di videogiochi grazie anche a Fortnite ed alla diffusione enorme dei Battle Royal, ma senza dimenticare il grandioso arrivo dei souls like come Bloodborne e tanti titoli diventati iconici come The last of us, Red Dead Redemption 2 (ricordo era così atteso) Nier: automata, Zelda: Breath of the Wild, God of War e The Witcher 3…e purtroppo di Kingdom hearts 3.

E li abbiamo già dimenticati i Fidget Spinner? Quei cosi rotanti che hanno riempito le edicole per dei mesi.

Cosa ricorderemo di questi anni 10? Forse è presto per dirlo, ma di certo non ci scorderemo mai il finale di Game of Thrones! SIGLA!

Bianchin Dino

Bianchin Dino

Bianchin Dino, in arte il BoSs, fondatore del gruppo "La tana del Nerd Official", nasce in quel di Vicenza nello scorso millennio. Appassionato da sempre di cinema e del mondo nerd (videogiochi, libri e cosplay) ha affilato la sua penna per realizzare le recensioni più critiche ed ironiche del web senza preferenza su quale pellicola dissacrare. Con un occhio attento tipico della sua formazione da grafico e fotografo, ed il piglio da critico d'arte, i film sono diventati dei piacevoli duelli mentali tra lui ed il regista di turno. E non è sempre detto che il secondo ne esca illeso.

Aggiungi commento

Nerd Artists Collective

Iscriviti a Satyrnet

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!

Sostienici

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti a Satyrnet

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!