Satyrnet.it

Comicon: Art Spiegelman, José Muñoz e Vittorio Giardino

Comicon, Salone Internazionale del Fumetto che si terrà a Napoli dal 28 aprile all’1 maggio, inaugura i festeggiamenti per la ventesima edizione annunciando i primi tre ospiti: Art Spiegelman e José Muñoz, invitati direttamente dal Magister di questa edizione Lorenzo Mattotti, e Vittorio Giardino, maestro imprescindibile del fumetto italiano.

Lorenzo Mattotti, fresco del successo di Ghirlanda, è tra i fumettisti e illustratori italiani più famosi al mondo, amato anche per le sue copertine del New Yorker. Art Spiegelman è condirettore della rivista di fumetti e grafica Raw e Premio Pulitzer con il capolavoro indiscusso Maus. José Muñoz è un maestro del bianco e nero di tradizione ispano-americana, nel solco di autori del calibro di Alberto Breccia e Hugo Pratt. Vittorio Giardino, 40 anni circa di carriera, tradotto in tutto il mondo, è un maestro della “linea chiara” di tradizione franco belga. Al Comicon presenterà l’ultimo attesissimo volume delle avventure di Jonas Fink.

Molti altri ospiti e nuove sorprese saranno annunciate nelle prossime settimane anche per le sezioni CartooNa (tra Animazione, Cinema, Serie e Web), Cosplay, Gamecon (con Giochi e Videogiochi), Asian Village, Musica, Mercato (con le ultime proposte editoriali), ComiconKids.
Enrico Ruocco

Enrico Ruocco

Figlio della GOLDRAKE generation, l’amore che avevo da bambino per il fumetto è stato prima stritolato dall’invasione degli ANIME, poi dall’avvento dei Blockbuster e annientato completamente dai giochi prima per PC e poi per CONSOLE.
In seguito con l’arrivo del nuovo millennio, il tanto temuto millennium bug , ha fatto riaffiorare in me una passione sopita soprattutto grazie ad INTERNET.
Era il 2000 quando finalmente in Italia internet diventava sempre più commerciale, ed io decisi di iniziare la mia avventura sul web creando il mio sito TUTTOCARTONI. Sito nato da una piccola ricerca fatta fra quello che “tirava” sul web e le mie passioni. Sappiamo bene cosa tira di più sul web … sinceramente non lo ritenni adatto a me, poi c’era lo sport, altra mia passione ma campo altamente minato. Infine c’erano i cartoon e i fumetti…beh qua mi sentivo preparato e soprattutto pensavo di trovare un mondo PACIFICO…
Man mano che passava il tempo l’interesse si spostava sempre più verso il fumetto, ed oggi, nel 2017, guardandomi indietro e senza vantarmi troppo posso considerarmi un blogger affermato e conosciuto, uno dei padri degli eventi salernitani dedicati al mondo del fumetto ma soprattutto lettore di COMICS di ogni genere.

Aggiungi commento

Invia il tuo articolo

La nostra pagina facebook

Iscriviti alla Newsletter

Sostienici

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti