Satyrnet.it

Chiara “Iuccy Linaioli “ Piunno

Oggi vi presentiamo una cara amica, autrice, artista, imprenditrice e cosplayer, Chiara “Iuccy Linaioli“ Piunno,  da sempre appassionata di disegno e cartoni animati: fin da bambina gli anime e la matita sono i suoi compagni. A 11 anni ha la folgorazione con la letteratura. Romanzi, quindi fumetti, i primi manga (Sailor Moon) e di seguito i fantasy (dalle Clamp a Tolkien) le danno la necessità quasi fisica di poter non solo fruire dei capolavori altrui, da semplice spettatrice, ma di poter creare da sola il suo Altro Mondo. Inizia la stesura dello scheletro di quella che sarà la sua tetralogia (Le Porte di Eterna) pubblicata per la prima volta nel 2012, circa un decennio dopo averne immaginato i protagonisti: Luscinia Linaioli e Mèlas Dracòntos.

Oltre al Le Porte di Eterna (quattro romanzi conclusi: Il principe del Drago vol.1, Il principe del Drago vol.2, La compagnia dell’Erede e L’ultima nata dell’isola di Roa, questi ultimi con Plesio Editore), autoproduce i primi due volumi del fumetto storico “Orvieto a.D.1313”, rimasto incompiuto.

Ecco cosa Chiara ha dichiarato sulla sua saga “Le Porte di Eterna”:

Presentare un lavoro che nasce da anni di pensieri scarabocchiati su carta non è facile, tuttavia vorrei farvi conoscere quel che ho amato da quando avevo sedici anni. Scrivo fantasy, ma non posso proprio dire di dedicarmi a tale genere come si deve… Scrivo “il mio” fantasy: quello che conduce sulla Via dell’avventura non appena giri l’angolo, oltre il cancello di casa. Il viaggio nell’Altro Mondo inizia così: una ragazzina curiosa, una Porta che si spalanca ai suoi piedi come nella migliore tradizione… e un volo nell’ignoto. E nel pericolo. La saga de LE PORTE DI ETERNA è questo e tanto altro, perché segue le vite di tre personaggi che – con le loro scelte sbagliate o coraggiose – cambieranno per sempre la sorte di ben due mondi. Questo posso dire, benché io sia solo una voce: il resto dovrete viverlo con “loro”

Nel frattempo, si dedica al cosplay per diversi anni, assieme al compagno. Hikaru Shido di Rayearth, Linalee Lee e Allen Walker di D.gray-man, Chobits, Ashura di Rg Veda sono solo alcuni dei progetti, molti dei quali abbandonati per mancanza di tempo.

Titolare di una piccola fumetteria di provincia, riesce per 15 anni a “corrompere” le nuove generazioni con manga e anime e con piccoli eventi a tema in cui inviterà ospiti oggi affermati (quali Bigio e Dado, Ieia e Valentina Pinto), convinta che occorra sempre aspirare alla vetta anche se alla fine non è possibile raggiungerla. Il viaggio, la motivazione interiore, la passione vengono sempre da dentro, ma come riflesso delle medesime emozioni avute già da chi ha raggiunto il proprio successo. Quando si parte, siamo tutti davanti allo stesso gradino. Il lavoro, l’abnegazione e la determinazione fanno il resto. Assieme alla fortuna.

Oggi, ha all’attivo una favola per bambini da lei illustrata (“Jonas voleva volare” di Valentina Mezzoprete, Albe Edizioni) e si divide fra lavoro, figlio e sogni.

Vi consigliamo di visitare la pagina facebook.com/portedieterna/ per scoprire la meravigliosa opera di Chiara.

Gianluca Falletta

Gianluca Falletta

Gianluca Falletta, creatore di Satyrnet, noto per aver partecipato all'edizione 2019 di Italia's Got Talent, è considerato "il papà del Cosplay
Italiano".

Come una delle prime realtà che hanno promosso il fenomeno made in Japan, Satyrnet, in oltre 23 anni di attività ha creato, realizzato e prodotto alcune delle più importanti manifestazioni di settore. Satyrnet.it e la sua community sono dei punti di riferimento per gli appassionati. Gianluca Falletta ha partecipato alla produzione del Festival del Fumetto di Romics, RomaComics & Games, Gaming e Cartoon Days e ha collaboratoro con i principali festival italiani quali LuccaComics & Games, Milano Cartoomics, La Festa dell'Unicorno e Napoli Comicon.
Dopo "l'apprendistato" presso Filmmaster Events e la Direzione Creativa di Next Group, due delle più importanti agenzie di eventi al mondo, Gianluca si occupa di creare ride e parchi di divertimento a livello internazionale e ha partecipato allo start-up dei nuovissimi parchi italiani Cinecittà World, Luneur Park e LunaFarm cercando di unire i concetti di narrazione, creatività con l'esigenza di offrire entertainment per il pubblico, lavorando come freelance per le più importanti aziende entertainment globali.
Per info e contatti
gianlucafalletta.com

Aggiungi commento

Invia il tuo articolo

La nostra pagina facebook

Iscriviti alla Newsletter

Sostienici

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti