Satyrnet.it

C’era una volta Goldrake – Edizione speciale 40 anni

 

Torna in una edizione speciale per i 40 anni di Goldrake in Italia il saggio C’era una volta Goldrake. La vera storia del robot giapponese che ha rivoluzionato la tv italiana di Massimo Nicora.  In occasione delle celebrazioni per i 40 anni dalla prima trasmissione della serie Atlas Ufo Robot in Italia, Società Editrice La Torre ripropone il saggio C’era una volta Goldrake. La vera storia del robot giapponese che ha rivoluzionato la tv italianadi Massimo Nicora in una edizione speciale a tiratura limitata e numerata, interamente riveduta e corretta e con una nuova copertina.  Della nuova edizione saranno realizzate soltanto 100 copie che potranno essere acquistate esclusivamente dal sito di Società Editrice La Torre (www.editricelatorre.it) a partire dalle ore 19.00 del 4 aprile 2018 – allo stesso orario in cui fu trasmessa la prima puntata del cartone animato in Italia nel 1978 – fino a esaurimento scorte. Le copie non sono preordinabili e una volta esaurita la tiratura l’edizione speciale non verrà più ristampata.

Qual è la vera storia di Goldrake? Ci sono differenze tra il cartone animato e il fumetto? Come ha fatto questa serie ad arrivare in Francia e poi in Italia? Che cosa è davvero successo all’epoca della sua trasmissione? Qual è il mistero che si nasconde dietro al titolo Atlas Ufo Robot e al nome Goldrake? A queste e ad altre domande il libro fornisce per la prima volta una risposta chiara, precisa e documentata attraverso un viaggio dal Giappone all’Italia, passando per la Francia, che ricostruisce in modo completo e dettagliato la nascita e la diffusione della serie, il successo e il fenomeno popolare, le polemiche e il dibattito a mezzo stampa, facendo luce una volta per tutte su quelle questioni che per anni hanno interessato il pubblico degli appassionati. Centinaia di articoli a stampa, filmati e registrazioni provenienti dalle Teche rai, interviste a dirigenti e funzionari dell’epoca, i ricordi di presentatori, annunciatrici e autori di sigle e programmi televisivi: la più ricca ricostruzione dell’affaire Goldrake mai realizzata che restituisce l’immagine di un’epoca straordinaria della televisione e della società italiana alla fine degli anni Settanta. Con le note introduttive di Massimiliano Gusberti e Paola De Benedetti e un saggio conclusivo di Gianluca Di Fratta.

Massimo Nicora (Varese, 1972), giornalista, è laureato in Filosofia Teoretica all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e si occupa di comunicazione e relazioni con la stampa per conto di importanti aziende nazionali e internazionali, con particolare riguardo ai settori dei videogiochi e del cinema di animazione. Appassionato di Goldrake e di robot giapponesi, ha tenuto conferenze sui 30 anni di Goldrake in Italia nel corso delle manifestazioni Maggio Bambino (2008) e FirenzeGioca (2008) e ha rilasciato interviste a Radio Deejay e a tg3 Neapolis. Per conto dell’editore giapponese d/visual, nel 2007 si è occupato del lancio e della promozione in Italia della prima edizione in dvd della serie. È autore del libro C’era una volta… prima di Mazinga e Goldrake. Storia dei robot giapponesi dalle origini agli anni Settanta (Youcanprint, 2016) ed è curatore di un blog dedicato a Goldrake (ceraunavoltagoldrake.blogspot.it).

Enrico Ruocco

Enrico Ruocco

Figlio della GOLDRAKE generation, l’amore che avevo da bambino per il fumetto è stato prima stritolato dall’invasione degli ANIME, poi dall’avvento dei Blockbuster e annientato completamente dai giochi prima per PC e poi per CONSOLE.
In seguito con l’arrivo del nuovo millennio, il tanto temuto millennium bug , ha fatto riaffiorare in me una passione sopita soprattutto grazie ad INTERNET.
Era il 2000 quando finalmente in Italia internet diventava sempre più commerciale, ed io decisi di iniziare la mia avventura sul web creando il mio sito TUTTOCARTONI. Sito nato da una piccola ricerca fatta fra quello che “tirava” sul web e le mie passioni. Sappiamo bene cosa tira di più sul web … sinceramente non lo ritenni adatto a me, poi c’era lo sport, altra mia passione ma campo altamente minato. Infine c’erano i cartoon e i fumetti…beh qua mi sentivo preparato e soprattutto pensavo di trovare un mondo PACIFICO…
Man mano che passava il tempo l’interesse si spostava sempre più verso il fumetto, ed oggi, nel 2017, guardandomi indietro e senza vantarmi troppo posso considerarmi un blogger affermato e conosciuto, uno dei padri degli eventi salernitani dedicati al mondo del fumetto ma soprattutto lettore di COMICS di ogni genere.

Aggiungi commento

Nerd Artists Collective

Iscriviti a Satyrnet

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!

Sostienici

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti a Satyrnet

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!