Satyrnet.it

Castlevania su Netflix già nel 2017?

febbraio

Castlevania è una leggenda! Il videogioco originale, Akuma jō Dracula, del 1986, è il primo capitolo di una lunghissima saga prodotta da Konami. Nel primo episodio (ambientato nel 1691) fa la sua comparsa il corpus originale della saga, che vede Simòn Belmondo (Simon Belmont in occidente), esperto cacciatore di vampiri, armato della leggendaria frusta ammazzavampiri Vampire Killer in possesso del clan Belmondò da generazioni, fronteggiare le forze del Conte Dracula emerse dalle ombre.Inizialmente uscito in Giappone su floppy disk per Famicom Disk System (espansione per Famicom prodotta per il solo mercato giapponese), nel 1987 è stato convertito su cartuccia per la pubblicazione occidentale.

Ora a 30 anni dall’uscita del gioco originale, Netflix è pronto per produrre la serie animata che arriverà proprio a fine di quest’anno. Adi Shankar, produttore esecutivo e creatore del progetto per Frederator Studios (che ha acquisito i diritti dalla Konami da quasi 10 anni), che ha confermato su Facebook la notizia lo scorso mercoledì, aveva già annunciato la nascita di questa idea più di un anno fa ” Sto producendo una serie animata su Castlevania con i miei amici Fred Seibert e Kevin Clonde. Sarà super-violenta, dark, satirica e dopo più di un decennio di propaganda, cambierà completamente l’approccio al sub-genere vampiresco… Il nostro desiderio è introdurre negli Stati Uniti un nuovo tipo d’animazione sul genere violento degli anime … “Lo stile sarà ispirato ad Akira, Ghost in the Shell e Ninja Scroll per quanto riguarda il Giappone, e Young Justice per quello che concerne l’America … Stavolta niente musica tradizionale orchestrale cavalleresca, utilizzeremo heay metal con chitarra elettrica, proprio come succedeva nei videogiochi.”

Lo stesso produttore Adi Shankar ha anche dichiarato, in un’intervista a Polygon, riferendosi al cult Trono di Spade. “Se pensate a Il Trono di Spade, ogni stagione è stata più imponente della precedente. L’ultima ha proposto la grande battaglia di Snow, che sembrava una scena tratta da Il Signore degli Anelli. Vorrei fare qualcosa di simile”. Ccùome riportato dal quotidiano canadese The Globe and Mail , a sceneggiare la prima stagione è stato Warren Ellis (autore di Trees e Injection)  mentre lo showrunner della serie sarà Michael Hirsh, considerato il padre dell’animazione canadese e autore  di serie come Gli orsetti del cuore, Babar e Le avventure di Tintin.

Gianluca Falletta

Gianluca Falletta

Gianluca Falletta, creatore di Satyrnet, noto per aver partecipato all'edizione 2019 di Italia's Got Talent, è considerato "il papà del Cosplay
Italiano".

Come una delle prime realtà che hanno promosso il fenomeno made in Japan, Satyrnet, in oltre 23 anni di attività ha creato, realizzato e prodotto alcune delle più importanti manifestazioni di settore. Satyrnet.it e la sua community sono dei punti di riferimento per gli appassionati. Gianluca Falletta ha partecipato alla produzione del Festival del Fumetto di Romics, RomaComics & Games, Gaming e Cartoon Days e ha collaboratoro con i principali festival italiani quali LuccaComics & Games, Milano Cartoomics, La Festa dell'Unicorno e Napoli Comicon.
Dopo "l'apprendistato" presso Filmmaster Events e la Direzione Creativa di Next Group, due delle più importanti agenzie di eventi al mondo, Gianluca si occupa di creare ride e parchi di divertimento a livello internazionale e ha partecipato allo start-up dei nuovissimi parchi italiani Cinecittà World, Luneur Park e LunaFarm cercando di unire i concetti di narrazione, creatività con l'esigenza di offrire entertainment per il pubblico, lavorando come freelance per le più importanti aziende entertainment globali.
Per info e contatti
gianlucafalletta.com

Aggiungi commento

Invia il tuo articolo

La nostra pagina facebook

Iscriviti alla Newsletter

Sostienici

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti