Satyrnet.it

Cars 3: il ritorno di Saetta McQueen

Il campione mondiale Saetta McQueen ritorna in Cars 3, terzo capitolo della saga, che vede come protagonista il leggendario numero 95, Nel film, Saetta McQueen si trova in competizione con una nuova generazione di auto da corsa, di cui Jackson Storm è il principale rappresentante. Il regista Brian Fee ha affermato: “Le auto da corsa di nuova generazione sono fantastiche… Si vede subito che auto come Jackson Storm raggiungono grandi velocità senza alcuno sforzo”. Storm è veloce, agile e pronto a vincere, molto simile a come era Saetta in passato: “Storm è come Saetta, ma più arrogante” afferma lo sceneggiatore Mike Rich, “non ha bisogno di imparare nulla. Il talento e la giovinezza sono dalla sua parte”.

Durante una gara, Saetta commette un grosso passo falso che culmina in un drammatico incidente. Per rimettersi in forma, il numero 95 si rivolge a Cruz Ramirez: allenatrice esperta di tecnologia nel nuovissimo Rust-eze Racing Center. Il suo stile di allenamento è entusiastico e deciso e non ha paura di mostrare un po’ di fermezza. “Amo la storia di Cruz”, afferma la co-produttrice Andrea Warren. “È un personaggio estremamente ammirevole e simpatico. Ha una passione smisurata per le corse e il suo compito è creare dei campioni. Il film non è incentrato solo su Saetta McQueen: da molti punti di vista è la storia di Cruz”. “È estremamente ottimista”, aggiunge il regista Brian Fee. “Vuole che le auto che sta allenando diventino dei campioni e uno dei suoi punti di forza è riuscire a trovare gli stimoli giusti per ciascuno di loro”.
 
In Cars 3 Saetta intraprenderà un viaggio che lo porterà a incontrare nuovi e interessanti personaggi, tra cui un temibile e giovane sfidante: Jackson Storm. Veloce, agile e pronto a vincere. Storm è una delle auto da corsa più promettenti della nuova generazione, la sua impareggiabile velocità rischia di rivoluzionare per sempre il mondo delle corse. Allenatosi con simulatori all’avanguardia ideati per perfezionare la tecnica e massimizzare la velocità, Jackson Storm è stato letteralmente costruito per essere imbattibile e lo sa benissimo. “Jackson Storm è la nemesi di Saetta, l’antagonista del film”, spiega Jay Ward, direttore creativo della franchise di Cars“Non è cattivo. Rappresenta quello che sta accadendo nel mondo delle corse, sia in questo film sia nella realtà”. “Saetta non vede Jackson come una minaccia, almeno all’inizio”, aggiunge il regista. “Poi però ha un terribile incidente e questo gli fa capire che per andare avanti dovrà agire in modo diverso”. Cars 3 arriverà nelle sale insieme al cortometraggio Disney·Pixar Lou. Diretto da Dave Mullins e prodotto da Dana Murray, Lou racconta la storia di un bullo, ladro di giocattoli, che rovina la ricreazione ai bambini del cortile e dell’unica cosa che sarà in grado di ostacolarlo: la scatola degli oggetti smarriti.
 
Sul grande schermo tornano i vecchi amici di Saetta McQueen: la pluripremiata attrice Sabrina Ferilli presta ancora una volta la propria voce a Sally, la più grande fan del numero 95; il popolare attore Marco Messeri è l’irresistibile Cricchetto; il noto comico e cabarettista Marco Della Noce torna a interpretare il simpatico Luigi; mentre il celebre attore Ugo Pagliai è Doc Hudson, il saggio mentore di Saetta. Il commento delle adrenaliniche corse è affidato all’esperto attore e doppiatore Pino Insegno e al suo Chick Hicks, precedentemente antagonista del numero 95, e a due professionisti del giornalismo sportivo come Gianfranco Mazzoni e Ivan Capelli, che tornano a dare voce ai telecronisti Bob Cutlass e Darrel Cartrip. La franchise di Cars si arricchisce, in questo terzo capitolo, di nuovi personaggi e nuovi interpreti: il popolare artista J-Ax è l’energico speaker del “Crazy 8”, il demolition derby dove Saetta dovrà fare i conti con la spaventosa Miss Fritter, un leggendario scuolabus con l’inconfondibile voce della rapper e conduttrice radiofonica La Pina.
 
In Cars 3, il pubblico riconoscerà inoltre il campione sportivo e conduttore televisivo Alex Zanardi, che torna a interpretare il simpatico muletto Guido.
 
 

00000000000

L’amato pilota quattro volte campione del mondo di Formula 1 Sebastian Vettel presterà la propria voce per un cameo nella versione italiana del nuovo lungometraggio targato Disney•Pixar Cars 3. Diretto da Brian Fee e prodotto da Kevin Reher, il film arriverà nelle sale italiane il 14 settembre, anche in 3D. Vettel, che è attualmente impegnato nella sfida per il podio nel campionato 2017 di F1, sarà la voce italiana di “Vettel”, il computer di bordo e assistente digitale, il cui compito è quello di dare sempre le giuste indicazioni a Cruz Ramirez, la giovane “Tutor” scelta per allenare Saetta McQueen. Sono sempre stato un grande fan del primo film della franchise di CARS che trovo moltodivertente. Quando, in Germania, mi è stata offerta la possibilità di partecipare al secondo episodio ho esclamato: volentieri! Non avevo mai fatto una cosa simile. E poi quando mi hanno parlato del terzo film della serie, non potevo che essere interessato a parteciparvi. Il ruolo è piccolo ma particolare: Vettel è il computer di bordo al quale è affidato il compito di dare istruzioni. E’ divertente e buffo risentire la propria voce. E’ come parlare al telefono con se stessi“.

 
 
Il film arriverà nelle sale insieme al cortometraggio Disney•Pixar Lou. Diretto da Dave Mullins e prodotto da Dana Murray, Lou racconta la storia di un bullo, ladro di giocattoli, che rovina la ricreazione ai bambini del cortile e dell’unica cosa che sarà in grado di ostacolarlo: la scatola degli oggetti smarriti.
 
 
 
Enrico Ruocco

Enrico Ruocco

Figlio della GOLDRAKE generation, l’amore che avevo da bambino per il fumetto è stato prima stritolato dall’invasione degli ANIME, poi dall’avvento dei Blockbuster e annientato completamente dai giochi prima per PC e poi per CONSOLE.
In seguito con l’arrivo del nuovo millennio, il tanto temuto millennium bug , ha fatto riaffiorare in me una passione sopita soprattutto grazie ad INTERNET.
Era il 2000 quando finalmente in Italia internet diventava sempre più commerciale, ed io decisi di iniziare la mia avventura sul web creando il mio sito TUTTOCARTONI. Sito nato da una piccola ricerca fatta fra quello che “tirava” sul web e le mie passioni. Sappiamo bene cosa tira di più sul web … sinceramente non lo ritenni adatto a me, poi c’era lo sport, altra mia passione ma campo altamente minato. Infine c’erano i cartoon e i fumetti…beh qua mi sentivo preparato e soprattutto pensavo di trovare un mondo PACIFICO…
Man mano che passava il tempo l’interesse si spostava sempre più verso il fumetto, ed oggi, nel 2017, guardandomi indietro e senza vantarmi troppo posso considerarmi un blogger affermato e conosciuto, uno dei padri degli eventi salernitani dedicati al mondo del fumetto ma soprattutto lettore di COMICS di ogni genere.

Aggiungi commento

Nerd Artists Collective

Iscriviti a Satyrnet

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!

Sostienici

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti a Satyrnet

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!