Satyrnet.it

Buon Giorno del Primo Contatto (First Contact Day)

Il 5 Aprile è un giorno speciale per tutti gli appassionati di Star Trek, il giorno del Primo Contatto (First Contact Day): un giorno particolare nella storia dell’umanità immaginata da Gene Roddenberry. Secondo la “storia” di Star Trek, il 5 Aprile 2063 lo scienziato Zefram Cochrane mandò in orbita l’astronave Phoenix superando, per la prima volta nella storia umana, la velocità di Curvatura (Warp) 1. Questo gesto rappresentò non solo il raggiungimento di un traguardo scientifico importante per l’umanità ma segnalò ai Vulcaniani l’ingresso degli esseri umani nella comunità interstellare, rappresentando il primo contatto tra umani e alieni.

Nella saga di Star Trek “il primo contatto” è una parte fondamentale dell’introduzione di una nuova specie nella comunità galattica ed è gestito con molta attenzione dalle specie facenti parte della Flotta Stellare. In generale, seguendo anche la “Prima direttiva”, gli ufficiali della flotta sono soliti avvicinarsi privatamente e segretamente prima agli scienziati e ad altri intellettuali con la convinzione che saranno pronti ad accettare l’esistenza di specie extraterrestri. L’approccio, segue la dinamica del primo contatto avvenuto tra Vulcaniani e Umani attraverso l’incontro con Cochrane. Da quel momento, la nuova specie riceve “un briefing” su com’è l’universo al di fuori del proprio sistema solare e poi viene accolta nella comunità e, infine, nella Federazione Unita dei Pianeti.

Perché il “primo contatto” tra umani e vulcani si è svolto proprio il 5 aprile? Sembra che il co-creatore dello spettacolo, Ronald D. Moore, abbia scelto il giorno perché è il compleanno di suo figlio maggiore. Sembra un altro ottimo motivo per festeggiare!

In realtà, questa celebrazione costituisce un momento particolare perché non è ancora avvenuto: il primo incontro accadrà in futuro, nel 2063, ma per ricordarlo il primo passo da compiere è, ovviamente, rivedere “Star Trek: First Contact”. Questo film del 1996 è stato l’ottavo della serie di film di Star Trek e vede protagonista l’amato cast della serie televisiva Star Trek: The Next Generation. Proprio in questa pellicola potremo riscoprire l’epico incontro tra le due specie. Questo avvenimento storico è riportato (anche in versione “alternativa”) in numerosi episodi delle diverse serie, ma vi consigliamo anche di recuperare  l’episodio originale della serie di Star Trek, Metamorphosis (il nono episodio della seconda stagione di TOS), in cui l’equipaggio dell’originale Enterprise incontra un giovanissimo Zefram Cochrane.

 

Gianluca Falletta

Gianluca Falletta

Gianluca Falletta, creatore di Satyrnet.it, finalista nel 2019 di Italia's Got Talent, è considerato "il papà del Cosplay Italiano". Come uno dei primi sostenitori e promotori del fenomeno made in Japan in Italia, Gianluca, in 25 anni di attività ha creato, realizzato e prodotto alcune delle più importanti manifestazioni di  settore Nerd e Pop, facendo diventare Satyrnet.it un punto di riferimento per gli appassionati. Dopo "l'apprendistato" presso Filmmaster Events e la Direzione Creativa di Next Group, due delle più importanti agenzie di eventi in Europa, Gianluca si occupa di creare experience e parchi a tema a livello internazionale e ha partecipato allo start-up dei nuovissimi parchi italiani Cinecittà World, Luneur Park e LunaFarm cercando di unire i concetti di narrazione, creatività con l'esigenza di offrire entertainment per il pubblico.
Per info e contatti gianlucafalletta.com

Aggiungi commento

Nerd Artists Collective

Iscriviti a Satyrnet

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!

Sostienici

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti a Satyrnet

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!