Satyrnet.it

Menu

Buon Compleanno a Gianluca Falletta, il papà del Cosplay italiano

Buon compleanno al papà del Cosplay in Italia, Gianluca Falletta compie 40 anni: metà della sua vita dedicata alla galassia Nerd e soprattutto alla diffusione del Cosplay nel nostro Paese.

Gianluca, un creativo specializzato, anzi, focalizzato sul mondo dell’entertainment e dell’amusement, ha iniziato la sua vita dedicata al divertimento nel 1999, fondando il sito, www.satyrnet.it. Questa sito, che nel 2003 ha dato origine ad un’omonima associazione culturale, è di fatto il portale di riferimento per il “mondo nerd” italiano: per tutte quelle community di appassionati di fumetti, cartoni animati, film e videogiochi che, iniziavano ad affacciarsi sulla rete e nei primissimi eventi di settore. Proprio su questo sito ha mosso i primi timidi passi, in Italia, il fenomeno “cosplay”, questa passione, importata sol Levante, per la quale gli appassionati entrano letteralmente nei panni dei propri beniamini mediali, interpretandone le caratteristiche fisiche e psicologiche in una sorta di gioco di Ruolo creativo. Dai primi 20 cosplayer di fine anni ’90, ora, nel nostro paese si contano decine di migliaia di appassionati che considerano Gianluca, con estremo amore e rispetto, il “papà del cosplay Italiano”.

Grazie a Satyrnet, Gianluca ha avuto la possibilità di creare, progettare, produrre e promuovere i più importanti eventi di settore Italiani, dal Festival del Fumetto di Romics a Lucca Comics & Games, dal Napoli Comicon al Cospladya di Palermo, da Cartoomics a RomaComics & Games. Il tutto senza tralasciare la produzione di eventi a tema “oneshot”, altamente notiziabili per Disney, Sony, Universal, LucasFilm, Warner Bros etc.. Eventi che, dalla seconda metà degli anni 2000 in poi, ha potuto creare anche con i brand Cosmoviex ed Epicos sempre mantenendo lo stesso approccio creativo e produttivo. Insieme a questi eventi dedicati al nascente popolo dei “nerd e geek” italiano, con Satyrnet e con i diversi brand ad esso collegati, Gianluca ha realizzato numerosi eventi culturali “alti”: seminari presso l’Università la Sapienza di Roma, Rievocazioni storiche, Mostre d’arte contemporanea, Festival multi disciplinari e molto altro. Inoltre, nel 2005, con il canale satellitare Music Box Television ha curato il programma di Salvatore Musillo e Mirko Fabbreschi “Cosplayers”, il primo format televisivo italiano dedicato a questa divertente passione.

Dal 2007, Gianluca ha iniziato la sua collaborazione con K-Events (successivamente Filmmaster Events), una delle più grandi agenzie di eventi al mondo (dalle Olimpiadi di Torino 2006 al Carnevale di Venezia, dai Giochi del Mediterraneo alle più recente Cerimonie Olimpiche di Rio 2016). Proprio in Filmmaster Events, grazie alla direzione e all’amorevole guida di Alfredo Accatino, Gianluca si è fregiato per la prima volta del titolo di “imagineer”, mutuato dal termine creato da Walt Disney per il suo staff con l’obiettivo di descrivere il suo staff di creatori/sognatori/realizzatori. Con il team di Filmmaster, Gianluca è entrato in contatto con i progetti di parchi a tema Cinecittà World (aperto da Luglio 2014) e Luneur Park (aperto da Ottobre 2016).

Di grandi eventi dal carattere internazionale Gianluca, anche grazie alla collaborazione con Unità C1, azienda leader per gli show “digitali”, videomapping e percorsi edutainment interattivi, ne ha potuti fare moltissimi come per esempio il grandioso “Legenda Aurea”, una proiezione immersiva sul Colosseo di Roma realizzata per Acea in occasione dell’Anno Internazionale della Luce (2015).

Tornando alla sua vita da “imagineer” di parchi a tema, tra le creazioni di Cinecittà World che ha maggiormente amato ci sono Darkmare (ora Inferno), un roller coaster indoor tematizzato – anzi videomappato – con l’Inferno di Dante Alighieri, l’area Kids “Sognolabio”, con la sua tematizzazione a tema steampunk realizzata con la Zamperla S.p.A. e, ovviamente, Altair, un “10 inversion coaster” racchiuso all’interno di una nave stellare. In Cinecittà World, sotto la guida strategica di Francesco Giustino, ha potuto lavorare con alcuni dei creativi più illuminati d’Europa e condividere le proprie idee con leggende viventi come il tre volte premio Oscar, Dante Ferretti.

Nel progetto Luneur Park, il più antico tra i parchi divertimento Italiani curando tutta la creatività, la tematizzazione e lo storytelling del nuovo parco divertimenti di Roma, Gianluca ha potuto spaziare nei meandri della sua fantasia, creando numerose “attrazioni” inedite create ad hoc per il suo Giardino delle Meraviglie (tra le quali Banzai, Lunasfera, Draco Arena, Il Sentiero degli Elfi e MagiCirco) e “mettendo le mani” su leggendarie giostre vintage, veri monumenti per la Capitale, come la Grande Ruota Panoramica, il Brucomela, il Jumbo e la Giostra Cavalli di Re Artù. Il progetto “Giardino delle Meraviglie” è stato una delle più importanti e totalizzanti iniziative che Gianluca ha curato partendo da una storica eredità con l’obiettivo di donare ai Romani il loro “nuovo” monumento del divertimento.

Sempre in ambito amusement, Gianluca Falletta e Luca Panzieri hanno creato il brand Hel, Horror Experience Live, un marchio di Epicos che si occupa di creare, realizzare e tematizzare Haunted House walktrough con un format del tutto nuovo atto a “trasformarsi” in diverse tematizzazioni per offrire esperienze diverse e venire incontro alle esigenze di clienti e agenzie. La passione per le Hautend House e i dark ride non ha però frenato Gianluca a realizzare numerose installazioni e attrazioni in giro per il mondo dal carattere “digitale” con l’utilizzo intelligente delle tecnologie VR e AR con l’obiettivo da offrire nuove esperienze di fruizioni da parte del pubblico.

Nel 2018 ha partecipato, in qualità di “direttore entertainment” alla produzione della Mostra Mann@Hero, dall’antichità alla Guerre Stellari, organizzata dalla Italian Zeotrope di Ciro Sapone per il Museo Archeologico Nazionale di Napoli dedicata agli Eroi di Star Wars e del Mito Classico che ha avuto il suo apice nei festeggiamenti dello Star Wars Day del 4 Maggio presso le sale del Museo e della Reggia di Caserta, location del franchise Disney / Lucasfilm.

Proprio in concomitanza con Lucca Comics & Games 2018, Gianluca ha lanciato la sua nuova agenzia di publishing di videogiochi, Satyrnet Games, e il primo titolo di una lunga seria di giochi per mobile: AEquilibrium Tower. Proprio in concomitanza con questo neonato brand, Gianluca ha iniziato ad insegnare Game Design e Creatività nell’Industria Videoludica presso la prestigiosa Rainbow Academy.

Nella stagione 2018/2019, Gianluca Falletta ha partecipato all’edizione del format televisivo “Italia’s Got Talent”, con alcune performance di videomapping risultando finalista nel popolare show televisivo. In particolare il suo Body Mapping su Federica Pellegrini ha avuto una popolarità nazionale di altissimo rilievo essendo condivisa dai principali organi di stampa, quotidiani e magazine generalisti, raggiungendo milioni di visualizzazioni sulle piattaforme sociali.

Proprio grazie alla visibilità ottenuta dal format televisivo, Gianluca ha realizzato numerosi eventi nel 2019 tra i quali il bodymapping per la sfilata di moda di Nicole Spose, vero tributo alla creatività italiana, il lancio delle nuove tute da racing per OMP, leader nella produzione di materiale tecnico per la Formula 1 e la suggestiva Experience per la promozione del serial TV The Witcher di Netflix: un avveniristico ologramma interattivo che è stato installato durante il festival Lucca Comics & Games 2019.

Tornando al suo lavoro di imagineer, Gianluca ha curato in questo 2019 alcune creatività per il brand Eos Rides, riguardanti experience interattive, evoluzioni tecnologiche di alcuni “classici” della produzione di attrazioni (in particolare un dark ride e una funhouse/walktrough). Per la Zamperla S.p.A., con la direzione di Andrea Caldonazzi di Theme Park Project, ha curato tutta la sonorizzazione del nuovo parco divertimenti “Luna Farm”, presso Fico Eataly World a Bologna (colonna sonora originale, sigla, bgm, sfx).

Dal 2020, Gianluca è il Direttore Creativo della sede romana di Next Group, una delle più importanti agenzie di eventi italiane a livello globale, con un ruolo strategico trasversale verso le nuove frontiere degli Eventi Digitali multipiattaforma e multisensoriali.

Ciò che spinge Gianluca a fare quello che fa è assai semplice, romantico e, forse, scontato: scrivere per regalare emozioni, sorrisi, idee e ricordi indelebili.

admin

Categories:   COSPLAY

Comments

 

 

No, thanks!