Botteghe di Tokyo – The Exhibition è una mostra immersiva davvero unica per tutti gli amanti del Giappone, allestita dal 15 gennaio fino al 27 marzo 2022 presso lo spazio Tenoha di Milano (Via Vigevano, 18). Un’esperienza notevole ed emozionale ispirata dalle meravigliose illustrazioni dell’artista polacco Mateusz Urbanowicz curata dal direttore creativo Laura Micalizzi.

L’esposizione offre la possibilità di esplorare attraverso una passeggiata tra strade e vicoli, una selezione delle botteghe tradizionali della capitale giapponese. Negozi esplorabili a 360 gradi e interazioni con l’ambiente fanno emergere l’anima variegata di Tokyo. Anche nei luoghi che possono sembrare meno interessanti si può trovare, o meglio scorgere, un particolare senso di familiarità. Risalenti all’epoca Shōwa, tra il 1926 e il 1989, alcune botteghe si possono ritrovare tutt’oggi, mentre altre erano già prossime alla chiusura durante il progetto dell’artista.

Le illustrazioni ad acquerello di Mateusz Urbanowicz parlano sia ai visitatori che hanno già vissuto Tokyo e a quelli che devono ancora visitarla. L’opera dell’artista, senza dubbio, attira l’attenzione su queste suscita curiosità e fascino con un pizzico di nostalgia indistintamente a tutti coloro che si dedicano all’esplorazione.

 

Lo spazio Tenoha, inaugurato nell’aprile 2018 in un ex edificio industriale degli anni ’20, è uno spazio polivalente di oltre 2500mq: comprende un concept store di prodotti giapponesi, un ristorante e bar con giardino, uffici, coworking oltre ad un area per grandi eventi e temporary store, nel cuore dell’area Navigli-Darsena.

Mateusz Urbanowicz è un artista polacco di acquerello e pittura digitale che lavora insieme alla moglie Kana, creatrice di fumetti, nel loro studio a Tokyo, in Giappone. Nato e cresciuto nella regione della Slesia in Polonia, dove ha studiato ingegneria elettronica. Dopo aver capito che l’arte può essere qualcosa di più di un semplice hobby, frequenta un corso di computer grafica presso l’Istituto polacco-giapponese di tecnologia dell’informazione. Grazie a una borsa di studio, Mateusz si è trasferito a Tokyo per studiare animazione e si è laureato alla Kobe Design University. Durante l’ultimo anno ha realizzato un cortometraggio animato, Right Place, che occuperò per circa otto mesi e che presenterà poi come tesi di laurea. Nel 2013 Mateusz ha iniziato a lavorare come background designer e animatore per lo studio di animazione Comix Wave Films. Tra i lavori a cui lavora ci sono cortometraggi pubblicitari in collaborazione con Makoto Shinkai, un episodio di Space Dandy e il film Hana to Alice. Nel 2016 è stato scelto per creare gli sfondi del film di Makoto Shinkai, Kimi no Na wa (Il tuo nome). Parallelamente alla produzione ufficiale, Mateusz Urbanowicz realizza cortometraggi e disegni personali in cui dare pieno sfogo alla propria fantasia, sia narrativa che per quanto riguarda il tipo di disegno. Il suo obiettivo non è quello di limitarsi sempre a disegnare solo i fondali, ma di creare opere da lui realizzate.

L’ingresso è gratuito previa prenotazione, per info: bottegheditokyo.tenoha.it/it

Gianluca Falletta
Seguimi
Latest posts by Gianluca Falletta (see all)