Appuntamento da non perdere il 13 dicembre alle 19.50. Va in onda su Boing (canale 40 del DTT) il Super Puntatone Finale della 2° edizione di BOING CHALLENGE, il gameshow di successo prodotto da Lucky Road Productions per il canale e condotto da Tommaso Cassissa.

Saranno solo quattro i ragazzi che si sfideranno nell’ultima puntata che decreterà il Challenge Master – il vincitore del programma – che si aggiudicherà il bellissimo ed esclusivo trofeo creato per la seconda edizione e il premio finale: una crociera nel Mediterraneo insieme alla sua famiglia.

BOING CHALLENGE ha visto coinvolti 12 giovani concorrenti provenienti da tutta Italia e, a differenza dello scorso anno, a partecipare sono stati solo i ragazzi, senza adulti, per un’edizione ancora più spassosa e all’insegna della “kidocrazia” in puro stile Boing!

In ogni puntata i ragazzi si sono sfidati mettendo alla prova le loro abilità, sia fisiche che mentali in nuove e sempre più originali challenge. Divisi in squadre, in coppia o singolarmente, i ragazzi hanno affrontato giochi incredibili, coinvolgendo i fan del game show dal primo minuto.

BOING CHALLENGE è diventato uno degli show di maggiore successo del canale, una produzione dedicata a tutta la famiglia, contraddistinta da uno spirito leggero, spassoso e mai banale, in puro stile Boing.

Il game show, oltre a conquistare grandi e piccoli, si è aggiudicato quest’anno il prestigioso Premio TV MOIGE.

BOING (canale 40 del DTT) nasce nel novembre 2004 dalla joint-venture tra RTI Mediaset e WarnerMedia. È il primo canale commerciale free al mondo ad essere dedicato ai bambini e ai ragazzi. Boing offre 24 ore su 24 una programmazione generalista di alta qualità con cartoni animati, film, serie TV e produzioni originali.  Sulla pagina Facebook/ Boing TV e il sito www.Boingtv.it, informazioni sul palinsesto, games, video, concorsi e operazioni speciali. Sulla Boing App – l’applicazione gratuita di Boing disponibile su Android (Google Play), iOS (Apple Store) e App Gallery di Huawei – i bambini possono inoltre guardare il canale lineare e fruire di un catalogo di video ed episodi disponibili on demand – rilasciati anche in lingua originale-, giochi e contenuti esclusivi.

Enrico Ruocco