Satyrnet.it

Cosa è il Blue Monday? Perchè è il giorno più triste dell’anno?

Il “Blue Monday” è una giornata considerata come la più triste dell’anno, che cade di solito il terzo lunedì di gennaio. La data è stata calcolata da un psicologo britannico nel 2005, utilizzando una formula che tiene conto di fattori come il clima, le finanze e le scadenze post-natalizie. Tuttavia, la validità scientifica di questa data è stata messa in dubbio da molti esperti e alcuni sostengono che non esiste un giorno specifico dell’anno in cui le persone sono più propense a sentirsi tristi.
 
 

Le scene più tristi del cinema

 

La scelta della scena più triste del cinema dipende dalle preferenze personali di ciascuno. Ci sono molte scene che hanno commosso e toccato il cuore del pubblico in film di generi diversi. Ad esempio, la scena della morte della madre di Bambi nell’omonimo film del 1942 è stata considerata come una delle più tristi della storia del cinema per bambini, mentre la scena della morte di Mufasa in “Il Re Leone” (1994) ha commosso molte persone di tutte le età. In generale ci sono molte scene tristi nei film di genere drammatico, come la scena della morte di Jack in “Titanic” (1997), la scena in cui Andy dice addio ai suoi giocattoli in “Toy Story 3” (2010) e la scena della morte della  madre in “Forrest Gump” (1994).

Probabilmente una delle scene che più ha colpito il cuore di tutti Nerd è quella che riguarda il mitico Artax, il cavallo di Atreyu, il protagonista del romanzo “La Storia Infinita” di Michael Ende e dell’omonimo film del 1984 diretto da Wolfgang Petersen. La scena in cui Artax muore è una delle più commoventi e tristi della pellicola. Nella scena, Atreyu e Artax sono intrappolati in una palude maledetta e Artax comincia a perdere la speranza e ad affondare nella melma. Atreyu cerca di salvarlo ma non riesce a farlo e Artax affonda nella palude morendo. Questa scena rappresenta la difficoltà di mantenere la speranza e la fede in momenti di difficoltà e il dolore della perdita di un amico fedele.

In generale è difficile indicare una scena precisa come la più triste poiché dipende dalle sensibilità e dalle esperienze personali di ciascuno.

Redazione

Redazione

C'è un mondo intero, c'è cultura, c'è Sapere, ci sono decine di migliaia di appassionati che, come noi, vogliono crescere senza però abbandonare il
sorriso e la capacità di sognare.

Satyrnet.it vuole aiutare tutti gli appassionati che si definiscono "NERD"
a comunicare le proprie iniziative e i propri eventi: se volete inviare il
vostro contenuto per una pronta condivisione sul nostro network, l'indirizzo è press@satyrnet.it !
Aspettiamo le vostre idee!

Aggiungi commento

Nerd Artists Collective

Iscriviti a Satyrnet

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!

Sostienici

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti a Satyrnet

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!