Satyrnet.it

Bloody Moon Pilot Arc

E’ online il primo capitolo della saga pilota di BloodyMoon, il progetto manga più importante di Enrychan! BloodyMoon è stato progettato seguendo il senso di lettura giapponese, da destra verso sinistra, pertanto questo fumetto si leggerà alla rovescia, esattamente come un qualsiasi manga giapponese. Bloody Moon non è un fumetto adatto ai bambini: per il linguaggio e i temi trattati, è rivolto a lettori di almeno 16 anni.
Wandarian, anno 1332. Hyarmen Arenuquerna è un elfo rinnegato dalla sua gente per via di un difetto fisico che presso gli elfi è considerato simbolo di colui che porta la sventura; Arwan è un uomo apparentemente senza nome e senza passato, privo di qualsiasi volontà e speranza nell’avvenire. Quando Hyarmen incontra Arwan salvandogli la vita, decide di farne il suo servo finché non gli avrà restituito il favore. Così inizia la storia di BloodyMoon, di cui questa che vi apprestate a leggere è la saga pilota, ambientata un anno dopo l’incontro dei due protagonisti. Questi ultimi, una volta giunti nella città di Idrilen con l’intento di svaligiare i suoi famosi casinò, vengono avvicinati da una persona che sembra conoscere il passato di Arwan; nel frattempo su di loro si allunga l’ombra del cinico proprietario delle case da gioco…

Note di pronuncia dei nomi: nel mondo di BloodyMoon esistono due idiomi, la Lingua Corrente (usata dagli Uomini, dagli Elfi e dai Demoni) e l’Elfico (parlato solo dagli Elfi). Nella Lingua Corrente la lettera W viene pronunciata alla tedesca, ossia come la nostra V. Per cui: ArVan, Vandàrian. In elfico l’insieme di lettere “que” si pronuncia “ke”. Per cui: Hìarmen Arenukèrna.  Ed ora non mi resta che lasciarvi al primo capitolo e augurarvi buona lettura e buon divertimento!

Enrychan

Avvertenza:
BloodyMoon è stato progettato seguendo il senso di lettura giapponese,da destra verso sinistra, pertanto questo fumetto si leggerà alla rovescia, esattamente come un qualsiasi manga giapponese. BloodyMoon non è un fumetto adatto ai bambini: per il linguaggio e i temi trattati, è rivolto a lettori di almeno 16 anni. Questo fumetto è un’opera di fiction: non fa riferimento a fatti o personaggi reali. Qualsiasi corrispondenza con fatti o personaggi realmente esistenti è puramente casuale.

http://www.mangaka.it/bmpilot/bm.htm

 http://www.mangaka.it

l’intervista

Avatar

admin

C'è un mondo intero, c'è cultura, c'è Sapere, ci sono decine di migliaia di appassionati che come noi vogliono crescere senza però abbandonare il sorriso e la capacità di sognare.

Aggiungi commento

Nerd Artists Collective

La nostra pagina facebook

Iscriviti alla Newsletter

Sostienici

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti