Satyrnet.it

Il 22 maggio è il Bitcoin Pizza Day

Il Bitcoin Pizza Day è stato istituito nel 2010 ed è l’occasione per ricordare la prima transazione avvenuta con la criptovaluta: l’acquisto di due pizze per ben 10 mila Bitcoin. Era infatti il lontano 22 maggio 2010 quando Laszlo Hanyecz ordinò 2 pizze da Domino’s, situato in Jacksonville in Florida (per ricordare l’evento c’è una targa nella pizzeria), eseguendo un pagamento in Bitcoin.  Laszlo è conosciuto come una delle prime entità pubbliche ad effettuare un pagamento di un bene reale usando Bitcoin.

Il Bitcoin Pizza Day è un giorno speciale in cui si festeggia il primo acquisto di merce utilizzando bitcoin, due pizze per 10.000 BTC. Ci sono momenti che segnano una vita e il 22 maggio 2010 si è svolto un evento che ha segnato la vita di Laszlo Hanyecz. Laszlo un famoso bitcoiner ha scritto giorni prima nel forum Bitcointalk un piccolo suggerimento:

“compro due pizze grandi e uso 10.000 BTC come metodo di pagamento”.

A quel tempo, Bitcoin era una tecnologia molto poco conosciuta e dalla quale passavano il resto dei comuni mortali. Anche se era passato molto tempo dal suo prima transazione, il Bitcoin era ancora un “oggetto extraterrestre”, per alcuni addirittura pericoloso. Tuttavia, molte persone erano interessate all’offerta proposta da Laszlo. Offrire che in quel momento equivaleva a ricevere $ 41. Qualcosa a cui è difficile credere oggi, ma allora era l’equivalente di 10.000 BTC. Niente è più lontano dalla realtà attuale, che pone 1 BTC quasi a trentamila dollari!!!.

Qualcuno direbbe che è una follia (e probabilmente lo è), ma per la quale Laszlo non prova alcun rimorso ricevendo le sue pizze a casa e pagando con Bitcoin.

La richiesta originale di Laszlo era abbastanza semplice e diretta: su Bitcointalk ha pubblicato un post in cui “avrebbe scambiato” un numero elevato di Bitcoin per due pizze. Nonostante l’offerta straordinaria, molti di coloro che inizialmente hanno risposto non erano in grado di effettuare lo scambio. Laszlo è stato a digiuno ben quattro giorni prima di completare l’acquisto. Non è stato un acquisto velocissimo, soprattutto considerando che con una transazione tradizionale gli ci sarebbero voluti meno di 30 minuti per ricevere a casa la pizza.

Ma finalmente, il 22 maggio 2010, Laszlo ha ricevuto a casa le sue tanto attese pizze. Chi ha partecipato dall’altra parte dello scambio era l’utente Jercos (Jeremy Sturdivant). Per portare a termine l’intera transazione, Jercos e Laszlo si sono messi in contatto con la chat IRC, un vecchio ma efficace sistema di comunicazione, che ha permesso loro di realizzare tutta questa azione rivoluzionaria. Questo fatto renderebbe Laszlo la prima persona ad acquisire un bene usando i bitcoin e Jercos la prima persona a venderli. Come avrebbe detto in seguito lo stesso Jercos:

“Dai una pizza a un uomo, mangerà per un giorno; fagli comprare la pizza con bitcoin, rivoluzionerà l’economia”.

Il fenomeno del Bitcoin Pizza Day è globale e dal 2022 ci permetterà di portare all’attenzione di neofiti nuovi modelli economici come la crypto economia e la tokenomics. Oggi anche in Italia, il Bitcoin non è più uno “straniero di cui avere paura”  e il suo valore non è più quello di pochi centesimi sul dollaro. Le aziende e le imprese guardano al valore reale della criptovaluta e offrono servizi che possono essere pagati per scambiarla anche le banche.               

Gianluca Falletta

Gianluca Falletta

Gianluca Falletta, creatore di Satyrnet, noto per aver partecipato all'edizione 2019 di Italia's Got Talent, è considerato "il papà del Cosplay
Italiano".

Come una delle prime realtà che hanno promosso il fenomeno made in Japan, Satyrnet, in oltre 23 anni di attività ha creato, realizzato e prodotto alcune delle più importanti manifestazioni di settore. Satyrnet.it e la sua community sono dei punti di riferimento per gli appassionati. Gianluca Falletta ha partecipato alla produzione del Festival del Fumetto di Romics, RomaComics & Games, Gaming e Cartoon Days e ha collaboratoro con i principali festival italiani quali LuccaComics & Games, Milano Cartoomics, La Festa dell'Unicorno e Napoli Comicon.
Dopo "l'apprendistato" presso Filmmaster Events e la Direzione Creativa di Next Group, due delle più importanti agenzie di eventi al mondo, Gianluca si occupa di creare ride e parchi di divertimento a livello internazionale e ha partecipato allo start-up dei nuovissimi parchi italiani Cinecittà World, Luneur Park e LunaFarm cercando di unire i concetti di narrazione, creatività con l'esigenza di offrire entertainment per il pubblico, lavorando come freelance per le più importanti aziende entertainment globali.
Per info e contatti
gianlucafalletta.com

Aggiungi commento

Invia il tuo articolo

La nostra pagina facebook

Iscriviti alla Newsletter

Sostienici

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti