Satyrnet.it

Biancaneve a Beverly Hills: “The Charmings”

Rileggendo le fiabe o rivedendo i film Disney tratti dalle favole più famose, come Cenerentola, Biancaneve e la Bella Addormentata nel Bosco, mi sono sempre chiesto come si sarebbero trovati ai giorni nostri questi eroi leggendari e queste stupende principesse? Verso la fine degli anni ’80, in televisione ebbi la risposta alla mia domanda: precisamente nella serie televisiva Biancaneve a Beverly Hills. Molto prima del moderno “Once upon a time” (C’era una volta), questa serie ormai dimenticata, in originale intitolata “The Charmings”, venne prodotta dopo la metà degli anni ’80, dalla ABC per una durata totale di due stagioni ed è composta da 21 episodi. Trasmessa in Italia solo sulla rete nazione Odeon Tv, ha come protagonisti Biancaneve e il Principe Azzurro (Prince Charming) suo marito, catapultati ai giorni nostri.

Dopo aver subito l’ennesima sconfitta da parte di Biancaneve e da suo marito, il Principe Azzurro, la Strega Cattiva getta un incantesimo su entrambi. L’esito di tale incantesimo è tale che i due cadono in un sonno profondo, ma la Strega Cattiva non ha molto di cui gioire, in quanto il suo incantesimo è così potente che non solo coinvolge i due principi, ma anche i due figli, uno dei 7 nani e la Strega stessa. Così tutti quanti alla fine si risvegliano nel XX Secolo e in California, più precisamente a Beverly Hills. Pur mantenendo i suoi poteri magici, la Strega Cattiva non riesce a fare un controincantesimo per riportare se stessa e gli altri nel loro mondo incantato, così Biancaneve e il Principe Azzurro, insieme ai figli al Nano Luther e alla Strega Cattiva cercano di adattarsi alla vita moderna e a uno stile di vita completamente differente da quello a cui erano abituati. In loro aiuto interviene spesso la famiglia Miller: Don e Sally, i loro vicini, che ignari della loro vera identità e credendo che sia solo una famiglia straniera un po’ particolare, li aiutano sugli usi e costumi della California. Con l’andare del tempo, Azzurro diventa un famoso scrittore di storie per bambini, grazie anche al fatto che si limita a descrivere i fatti “reali” dei suoi amici del mondo incantato, mentre Biancaneve con la sua esperienza di sarta presso i 7 Nani, diviene una Stilista di moda molto ricercata, grazie anche ai suoi modelli un po’ “fuori dal comune”. La Strega Cattiva invece si diverte come può grazie all’onnipresente Specchio Magico con cui bisticciano in ogni puntata. Alla fine, sia nel paese Incantato, che a Beverly Hills, i personaggi delle favole hanno sempre il loro finale “Felici e Contenti!”.

https://www.youtube.com/watch?v=BgEPga4M6DQ

Serie divertente di genere Sit-Com, ossia girata solo in  interno e con relativa risata sottofondo è arricchita dalla presenza, nei vari episodi, di alcune guest-star che facevano delle piccole parti, come ad esempio “Doc” del serial Love Boat e Gomez Addams della serie tv The Addams Family. Poche pretese ma molto divertimento, una serie che lascia il segno e per certi versi ci riporta a essere bambini.

Alla prossima

by Marco Talparius Lupani

Marco Giovanni Lupani

Marco Giovanni Lupani

grande appassionato di cinema di fantascienza, fantasy, horror e Trash. Interessato anche ai fumetti di ogni genere dai comics ai manga a quelli d'autore. Cosplayer della vecchia guardia dagli anni 90
intrigato da ogni cosa che possa stimolare la sua curiosità

Aggiungi commento

Invia il tuo articolo

La nostra pagina facebook

Iscriviti alla Newsletter

Sostienici

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti