Satyrnet.it

Menu

Bey Blade – Storia

La storia ha inizio con la presentazione di Takao (Tyson), un ragazzo giapponese amante di "Bey Blade", anche se molto inesperto, dotato di grande carattere e temperamento; dopo aver notato un ingiustizia nei confronti di un ragazzino a cui un sottoposto  di Kei (vedremo dopo chi è), lo sfida e lo sconfigge, ma all'improvviso compare Kei, uno dei Bladers più forti di tutta la città che sconfigge senza troppi problemi il povero Takao.

In aiuto del giovane, giunge Kenny (soprannominato il professore perché ha molto conoscenze tecniche e informatiche riguardo i "Bey Blade" ed è anche un grande cervellone) che aiuta Takao a migliorare il suo Bey!
In seguito una strana forza misteriosa si trasferisce nel Blade del giovane Takao:  è un dragone che è rappresentato in una spada della famiglia del giovane Bleyder, dando un potere sconosciuto al Bey.
Qualche tempo dopo il professore viene rapito dagli scagnozzi di Key, per conoscere maggiori peculiarità riguardanti i Bey Blade, ma in suo soccorso giunge Takao che si scontra di nuovo con Key, ma questa volta l'incontro finisce in perfetta parità e i due giovani danno vita ai loro due "BIT POWER", Dranzer di Key e Dragoon di Takao.
Qualche giorno dopo Takao fa la conoscenza di Max, un ragazzo di origine americana molto bravo con il suo Blade, che lo sconfigge abbastanza semplicemente e gli rivela che non ha ancora dato la sua massima potenza a Dragoon e che deve allenarsi molto in vista del torneo nazionale.


Giorni dopo si svolge il campionato nazionale di "Bey Blade" dove Takao, Key, Max e un ragazzo sconosciuto cinese giungono in semifinale, nella prima semifinale Key sconfigge Max mentre nella seconda semifinale Takao si scontra con il misterioso ragazzo cinese che nel primo round ha la meglio grazie a Draiger, il bit power della tigre bianca, ma grazie ad alcuni accorgimenti del professore su Dragoon, Takao ha la meglio e giunge in finale.
La finale si svolge tra Takao e Key: uno scontro completamente alla pari  vinto alla fine da Takao per pura fortuna, alla fine dell'incontro, Takao, Key, Max e Rey insieme al professore vengono invitati a un torneo asiatico che ti terrà in Cina.
Giungi a Honk Kong, Rey insieme agli altri componenti dei Blade Breakers incontra la rappresentativa Cinese, composta dagli ex-amici e membri della tribù della tigre bianca, di cui  Rey è il legittimo discendente, anche se ma l'abbandonò per scontrarsi con molti Bladers presenti in tutto il mondo! Lee, capitano della rappresentativa cinese ed ex amico di Rey gli promette battaglia e una cocente sconfitta.

Il torneo ha inizio e dopo le vittorie nelle gare di qualificazione alla finale contro le rappresentative di Singapore, Thailandia, Mongolia e Taiwan, i BB Brakers si scontrano in finale contro la squadra cinese;  nel primo match Max viene sconfitto Budo, nel secondo incontro Rey se la vede con Mariah (la quale ha un debole per lui) e il discendente della tigre bianca ha la meglio e nel terzo e decisivo incontro Takao si scontra con Lee: dopo che i primi due round sono in finiti in parità nel terzo round si scontrano Rey e Lee  qui la tigre bianca ha la meglio sulla tigre nera. I Blade Breakers vincono il torneo cinese e si qualificano per i campionati mondiali.

A questo punto i cinque ragazzi partono per gli Stati Uniti d'America per partecipare al Gruppo A di qualificazione alla fase finale dei mondiali che si terrà in Russia.
Qui fanno subito la conoscenza degli "All Stars" il team americano di cui la madre di Max è manager: gli americani basano la forza esclusivamente su mezzi elettronici senza affidarsi minimamente ai Bladers e in un primo incontro per saggiare le capacità dei BB Brakers li sconfiggono molto facilmente.

Il torneo ha così inizio: gli "All Stars" raggiungo senza problemi la finale, mentre il team di Takao trova molte difficoltà contro le rappresentative di Messico, Portorico e Brasile.
In finale la rappresentativa americana è strafavorita,ma dopo che il primo match è stato vinto da Takao, il secondo perso da Rey, nel terzo incontro Max se la vede con Gary e grazie al potenza del suo bit power "Drasiel" e alla sua grande forza di volontà riesce a dare la vittora alla suo team.


Finito il torneo partono alla volta della Russia per le fasi finale del torneo mondiali, dove i Bleyders europei sono davvero fortissimi, ma la minaccia dei Bleyders ombra è alle porte!

{loadposition art_corr} 

admin

Categories:   AULAMANGA

Comments

 

 

No, thanks!