Satyrnet.it

Andrea Pirlo entra nel metaverso con la copia del murale NFT creato a New York dallo street artist Jorit

The Sandbox, uno dei principali mondi virtuali di gioco decentralizzati e sussidiaria di Animoca Brands, ha annunciato la collaborazione con l’incubatore NFT di Kiev Ikonia per portare nel metaverso il murale che celebra l’icona del calcio italiano Andrea Pirlo, situato al numero 188 di Lafayette Street a New York. Il murale di 15×6 metri, dipinto dal famoso street artist italiano Jorit, viene venduto come NFT in edizione unica: il pezzo sarà totalmente unico ed esclusivo per il proprietario. Intitolato The Hero NFT, consente all’acquirente la proprietà del vero murale per un anno, oltre ai diritti digitali perpetui sull’opera di street art.

Ikonia ha ricreato insieme a MetaLabs un tratto di Lafayette Street, incluso il murale di Pirlo di Jorit, in The Sandbox, consentendo ad appassionati e fan del campione del mondo di camminare lungo la strada digitale e ammirare il murale. Ampliando i limiti dello spazio dell’arte digitale, questa collaborazione offre un’opportunità unica di duplice proprietà sia nel mondo fisico che nel metaverso.

Tra gli atleti più riconoscibili e rispettati del calcio mondiale, Andrea Pirlo ha giocato 116 partite con l’Italia e guidato la nazionale italiana alla medaglia di bronzo alle Olimpiadi del 2004 e alla finale degli Europei del 2012. Non è però mai stato così determinante come accaduto durante il trionfo dell’Italia ai Mondiali del 2006, quando è stato selezionato anche tra i migliori giocatori del torneo dopo aver vinto tre volte il titolo di man of the match. Pirlo ha anche vinto due Champions League e 7 scudetti in Italia, oltre a giocare per il New York City FC.

Oltre a The Hero NFT, saranno disponibili anche molti altri collezionabili, tra esempi di arte animata, video e sculture che consentiranno ai fan di Pirlo di rivivere le emozioni della sua straordinaria carriera e rivivere i suoi più grandi successi.

Per avere la possibilità di acquistare uno degli oggetti da collezione, i potenziali acquirenti possono registrarsi nella rosa di candidati situata sul sito web www.nftpirlo.com e verranno loro assegnati punti per ogni persona invitata alla rosa dei candidati e per aver eseguito determinati compiti; questo permetterà di aumentare le possibilità di ottenere oggetti da collezione rari e vincere premi speciali. Questi NFT esclusivi daranno agli acquirenti l’ingresso a una lotteria bonus, con la possibilità di vincere tra le altre cose 1 chiamata Zoom di 15 minuti con Pirlo e quattro ospiti, 8 videomessaggi personalizzati di Pirlo, 16 maglie di Pirlo autografate e 32 autografi del calciatore. L’acquirente del murale all’asta The Hero NFT avrà invece il privilegio di vincere una cena con Andrea Pirlo.

“Il coinvolgimento in questo progetto è stato incredibilmente accattivante”, dice Andrea Pirlo. “Il murale di per sé è un’impresa straordinaria e una fantastica opera d’arte. Vederlo poi immortalato nel metaverso lascia a bocca aperta. Dare al compratore la possibilità di possedere un’opera d’arte nella realtà e nel metaverso rappresenta una rara opportunità ed è qualcosa che non ho visto in altri progetti simili”.

Il nostro obiettivo era immortalare il prestigio e l’importanza della carriera di Pirlo in un modo mai tentato prima da nessun altro progetto NFT”, commenta Patrik Arenesson, CEO e fondatore di Ikonia. “Sebbene molti recenti sforzi di coniugare calcio ed NFT si siano basati solo sul valore del nome di un atleta, era importante per tutte le persone coinvolte creare un progetto che non solo incarnasse l’eccezionale carriera di Pirlo, ma ampliasse anche i confini dei precedenti progetti NFT, fornendo utilità agli acquirenti oltre il semplice possesso di un pezzo di arte digitale. Vivere in un mondo sempre più digitalizzato rende la conservazione dei momenti storici più importante che mai. Commemorare i risultati della vita sportiva di Andrea in modo che possa ispirare le persone sia nel mondo fisico che nel metaverso, mette in evidenza i modi innovativi in cui la tecnologia può svolgere un ruolo chiave nel tramandare storie e leggende alle generazioni future”.

Man mano che The Sandbox e altri pezzi del metaverso si espandono, hanno un ruolo chiave nel preservare in modo adeguato e appropriato l’arte, la cultura e le conquiste degli eroi del mondo reale come Pirlo”, conclude Sebastian Borget, co-fondatore e COO di The Sandbox. “Dato che le generazioni più giovani cercano sempre più di socializzare e imparare online, progetti come questo hanno la capacità di ispirare le nuove generazioni di tifosi di calcio”.

Il murale di Pirlo di Jorit rappresenta la prima occasione in cui è stata creata street art di questa grandezza scenica con lo scopo di essere trasformata in NFT. Emulando l’eleganza e la visione dello stile di gioco di Pirlo, il murale stesso e la sua controparte digitale segnano un momento decisivo per i progetti NFT.

Maria Merola

Maria Merola

Laureata in Beni Culturali, lavora nel campo del marketing e degli eventi. Ama Star Wars, il cosplay e tutto ciò che riguarda il mondo del fantastico, come rifugio dalla realtà quotidiana. In particolare è l'autrice del blog "La Terra in Mezzo" dedicato ai miti e alle leggende del suo Molise.

Aggiungi commento

Nerd Artists Collective

La nostra pagina facebook

Iscriviti alla Newsletter

Sostienici

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti