Satyrnet.it

Alla Ricerca di Dory

Presentato in anteprima il 12 settembre 2016 presso l’Auditorium Conciliazione di Roma, tra magiche atmosfere marine e numerose celebrities, il film è diretto da Andrew Stanton (Alla Ricerca di Nemo, WALL•E), co-diretto da Angus MacLane (Toy Story of Terror!) e prodotto da Lindsey Collins (co-produttrice di WALL•E).
 
 
Alla Ricerca di Dory riporta il pubblico nelle ricche ambientazioni sottomarine viste per la prima volta nel film del 2003 Alla Ricerca di Nemo. Secondo Andrew Stanton, i filmmakers hanno affrontato una sfida inusuale:
 
“Nel corso degli anni, le tecnologie a nostra disposizione sono progredite notevolmente… Ma dovevamo mantenerci fedeli all’aspetto e all’atmosfera del primo film. Così, abbiamo cercato di non rendere troppo visibili i vari miglioramenti. L’illuminazione è più complessa. La flora e la fauna sono più dettagliate”.
 
I filmmakers hanno quindi dovuto ricostruire delle ambientazioni già esplorate tredici anni fa, ma al contempo hanno potuto scatenare la fantasia per creare dei luoghi inediti. Lo scenografo Steve Pilcher ha affermato:
 
“Il film vede la presenza di numerose ambientazioni dalla portata gigantesca… Osserviamo le varie ambientazioni tramite primissimi piani e panoramiche. Abbiamo dovuto affrontare moltissime sfide”.

 

Nel 2003 Alla Ricerca di Nemo ha vinto l’Academy Award come Migliore Film d’Animazione, ed è stato nominato ad altri tre Oscar per la Miglior Sceneggiatura Originale, la Miglior Colonna Sonora Originale e il Miglior Montaggio Sonoro. Inoltre ha ricevuto una candidatura al Golden Globe Award come Miglior Film – Commedia o Musical. Nel 2008 l’American Film Institute lo ha classificato fra i 10 migliori film d’animazione di tutti i tempi.

 

 
Dopo l’apprezzato lavoro nel film del 2003 Alla Ricerca di Nemo, la celebre attrice Carla Signoris è tornata a doppiare la pesciolina azzurra più amata di sempre nella versione Italiana del film  mentre Luca Zingaretti, tra i più noti e apprezzati attori italiani, è stato ancora una volta il pesce pagliaccio Marlin, suo leale amico. Al loro fianco il pubblico ha ritovato l’attore Stefano Masciarelli che torna a dare la sua voce a Scorza, la longeva tartaruga sempre pronta a dare una “pinna” a un pesce in difficoltà. Scorza e suo figlio Guizzo sono le tartarughe più simpatiche di tutto l’oceano. Vagare per l’oceano da più di cent’anni sicuramente ha i suoi vantaggi. “Non volevamo che Alla Ricerca di Dory fosse un road movie come il primo film”, afferma il co-regista Angus MacLane. “Dunque ci serviva un modo per far sì che i nostri protagonisti raggiungessero subito la California”. Nel cast di voci italiane anche il campione olimpico Massimiliano Rosolino, voce di un pesce luna, e la popolare conduttrice televisiva Licia Colò, voce ufficiale del Parco Oceanografico dove lavora anche la giovane ricercatrice Debbie, doppiata dalla celebre Baby K.
 
xe
 
Presentato in apertura alla 62^ edizione del Taormina Film Fest e alla 46^ edizione di Giffoni Experience, Alla Ricerca di Dory ha già conquistato il record per il miglior debutto al box office per un lungometraggio d’animazione nelle sale americane. Anche in Italia, Alla Ricerca di Dory, nel primo week-end di programmazione ha conquistato la vetta del box office con un incasso di 5.8 milioni di Euro e registra il miglior opening per un film di animazione nel 2016. Daniel Frigo, amministratore delegato di The Walt Disney Company Italia, ha dichiarato:
 

“Questo eccezionale risultato è forte di un grande lavoro di squadra. Proprio come Dory si tuffa in una nuova avventura insieme a vecchi e nuovi amici, allo stesso modo il team Disney Italia ha saputo agire in base ad una strategia integrata, grazie al supporto di tutti i rami aziendali e ai nostri partner, che hanno contribuito al raggiungimento di questo grande risultato. Ma questo è solo l’inizio e come farebbe la nostra amata Dory continuiamo a ‘nuotare’ verso altri grandi successi”.

 
Enrico Ruocco

Enrico Ruocco

Figlio della GOLDRAKE generation, l’amore che avevo da bambino per il fumetto è stato prima stritolato dall’invasione degli ANIME, poi dall’avvento dei Blockbuster e annientato completamente dai giochi prima per PC e poi per CONSOLE.
In seguito con l’arrivo del nuovo millennio, il tanto temuto millennium bug , ha fatto riaffiorare in me una passione sopita soprattutto grazie ad INTERNET.
Era il 2000 quando finalmente in Italia internet diventava sempre più commerciale, ed io decisi di iniziare la mia avventura sul web creando il mio sito TUTTOCARTONI. Sito nato da una piccola ricerca fatta fra quello che “tirava” sul web e le mie passioni. Sappiamo bene cosa tira di più sul web … sinceramente non lo ritenni adatto a me, poi c’era lo sport, altra mia passione ma campo altamente minato. Infine c’erano i cartoon e i fumetti…beh qua mi sentivo preparato e soprattutto pensavo di trovare un mondo PACIFICO…
Man mano che passava il tempo l’interesse si spostava sempre più verso il fumetto, ed oggi, nel 2017, guardandomi indietro e senza vantarmi troppo posso considerarmi un blogger affermato e conosciuto, uno dei padri degli eventi salernitani dedicati al mondo del fumetto ma soprattutto lettore di COMICS di ogni genere.

Aggiungi commento

Nerd Artists Collective

La nostra pagina facebook

Iscriviti alla Newsletter

Sostienici

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti