Satyrnet.it

Aliens dead Orbit

È uscito lalbo contenente i primi due episodi della miniserie Aliens dead Orbit. Il mensile ALIENS, edito da saldaPress, è uno straordinario contenitore di storie appartenenti al vastissimo Aliens Universe targato Dark HorseAliens ospita, di volta in volta, mini-serie, numeri unici, o brevi cicli affidati ad autori e disegnatori molto diversi tra loro per ispirazione, tratto, indole narrativa e modalità di approccio all’epica xenomorfa.

Nel numero 10 del mensile (pagg. 48, euro 3.20), disponibile in edicola e in fumetteria, sono contenuti i primi due episodi di una delle storie più recenti e acclamate dell’Aliens UniverseSi tratta di Aliens dead Orbit, scritta e disegnata da un talentuoso autore che sta facendo molto parlare di sé: James StokoeIl tratto di Stokoe – dettagliato e indie, con evidenti riferimenti al mondo del fumetto giapponese – è uno dei motivi per cui tutti i fan di Alien dovrebbero leggere il suo fumetto. Ma non è l’unico. Contano moltissimo anche la stretta aderenza al canone del franchise e la capacità di costruire una storia breve, solida e piena di adrenalina.

Aliens dead Orbit racconta la disavventura di una missione di recupero dagli esiti drammatici. L’equipaggio dell’Atollo Sfacteria intercetta un vascello alla deriva nel Cosmo. Ci sono tracce di vita e potrebbe trattarsi di esseri umani. Una volta a bordo, Wascylewski – il tecnico del gruppo – e gli altri membri della missione dovranno fare i conti con ostacoli molto peggiori del previsto e nemici implacabili. La mini-serie di James Stokoe si concluderà nel numero 11 di Aliens, in edicola e in fumetteria dal 23 febbraio.

Enrico Ruocco

Enrico Ruocco

Figlio della GOLDRAKE generation, l’amore che avevo da bambino per il fumetto è stato prima stritolato dall’invasione degli ANIME, poi dall’avvento dei Blockbuster e annientato completamente dai giochi prima per PC e poi per CONSOLE.
In seguito con l’arrivo del nuovo millennio, il tanto temuto millennium bug , ha fatto riaffiorare in me una passione sopita soprattutto grazie ad INTERNET.
Era il 2000 quando finalmente in Italia internet diventava sempre più commerciale, ed io decisi di iniziare la mia avventura sul web creando il mio sito TUTTOCARTONI. Sito nato da una piccola ricerca fatta fra quello che “tirava” sul web e le mie passioni. Sappiamo bene cosa tira di più sul web … sinceramente non lo ritenni adatto a me, poi c’era lo sport, altra mia passione ma campo altamente minato. Infine c’erano i cartoon e i fumetti…beh qua mi sentivo preparato e soprattutto pensavo di trovare un mondo PACIFICO…
Man mano che passava il tempo l’interesse si spostava sempre più verso il fumetto, ed oggi, nel 2017, guardandomi indietro e senza vantarmi troppo posso considerarmi un blogger affermato e conosciuto, uno dei padri degli eventi salernitani dedicati al mondo del fumetto ma soprattutto lettore di COMICS di ogni genere.

Aggiungi commento

Nerd Artists Collective

La nostra pagina facebook

Iscriviti alla Newsletter

Sostienici

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti