Satyrnet.it

Aliens, l’ottavo numero del mensile

L’origine della vita sul nostro pianeta è ancora in buona parte avvolta dal mistero. Nell’Aliens Universe a fumetti, questo tema s’intreccia facilmente con quello della presenza degli xenomorfi su altri pianeti, sparsi nelle profondità del Cosmo. È possibile che gli esseri umani e gli xenomorfi si siano già incontrati in un remoto passato? Gli xenomorfi sono già stati sulla Terra? E, nel caso, qual è il legame che ci avvince alla più temuta razza aliena dell’Universo? In altre parole, gli esseri umani e gli xenomorfi erano e sono destinati a incontrarsi? Tutte queste domande sono alla base di Aliens: Apocalisse, una mini-serie in quattro episodi che debutta questo mese sulle pagine del mensile Aliens (pagg. 48, euro 3.20), edito come sempre da saldaPress e disponibile in edicola e in fumetteria.

I primi due numeri della serie – gli ultimi due saranno contenuti nell’albo numero 9, in uscita a fine dicembre – raccontano di una missione di recupero affidata all’esperta di salvataggi Alecto Throop. Una missione che ha lo scopo di recuperare un gruppo di scienziati scomparsi e in precedenza inviati dal Gehogold Institute nel Sistema Shambleau, sulla base di informazione sottratte alla Weyland-Yutani. Ciò che scopriranno Alecto Trhoop e i suoi colleghi sarà terribile e sorprendente. Creata da Mark Schulz, vero e proprio fuoriclasse del comic-dom statunitense, e dal talentuoso disegnatore canadese Doug Wheatley, Aliens: Apocalisse è una delle serie storie più amate dell’Aliens Universe a fumetti. Appuntamento in edicola, in fumetteria e nello shop online del sito saldapress.com, con un titolo imperdibile per tutti i fan dell’universo xenomorfo.

Enrico Ruocco

Enrico Ruocco

Figlio della GOLDRAKE generation, l’amore che avevo da bambino per il fumetto è stato prima stritolato dall’invasione degli ANIME, poi dall’avvento dei Blockbuster e annientato completamente dai giochi prima per PC e poi per CONSOLE.
In seguito con l’arrivo del nuovo millennio, il tanto temuto millennium bug , ha fatto riaffiorare in me una passione sopita soprattutto grazie ad INTERNET.
Era il 2000 quando finalmente in Italia internet diventava sempre più commerciale, ed io decisi di iniziare la mia avventura sul web creando il mio sito TUTTOCARTONI. Sito nato da una piccola ricerca fatta fra quello che “tirava” sul web e le mie passioni. Sappiamo bene cosa tira di più sul web … sinceramente non lo ritenni adatto a me, poi c’era lo sport, altra mia passione ma campo altamente minato. Infine c’erano i cartoon e i fumetti…beh qua mi sentivo preparato e soprattutto pensavo di trovare un mondo PACIFICO…
Man mano che passava il tempo l’interesse si spostava sempre più verso il fumetto, ed oggi, nel 2017, guardandomi indietro e senza vantarmi troppo posso considerarmi un blogger affermato e conosciuto, uno dei padri degli eventi salernitani dedicati al mondo del fumetto ma soprattutto lettore di COMICS di ogni genere.

Aggiungi commento

Invia il tuo articolo

La nostra pagina facebook

Iscriviti alla Newsletter

Sostienici

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti