Che bella giornata di sole, ti svegli e apri facebook… Ma un video alquanto triste appare in Home Page. Partiamo dai commenti allibiti, una cosplayer sostiene di non avere parole e che si tratta di una buffonata per prendere in giro, un altro cosplayer e fotografo dice che è una vergogna e che in nessun modo un giornalista può esprimere in diretta tv un suo giudizio, e così via. Ma cosa succede? Apro il video… Servizio del tg (non dirò quale ma poi il video parlerà da se…) Un noto giornalista esprime, dopo un video inerente i cosplayers, un suo poco carino giudizio… Ok il video è vecchiotto siamo nel 2007 in occasione del Cartoomics… Già ora come ora i cosplayers non vengono capiti figurati ai primi esordi che poteva essere. Poi prosegue con una trasmissione condotta da Gene Gnocchi dove viene invitata la cosplayer più famosa Yaya Han una cino americana.. E anche qui, nonostante il conduttore abbia sostenuto che loro non avrebbero mai preso in giro i cosplayers a differenza del giornalista, a mio avviso è stato l’esatto contrario. Il cosplay è stato usato come mezzo da cabaret. E a giudicare dai commenti al video molti la pensano come me. Insomma: si tratta solo di ignoranza? Mancanza di informazioni? Disprezzo gratuito? Preferiscono che i giovani si droghino e si schiantino per strada? Forse questo fa più notizia del vestirsi da cartoni animati…

 

 

Il video