rock

#CamuOggi vi parliamo di un fotografo specializzato in cosplayer, ma non solo, che abbiamo conosciuto “tanto tanto tempo fa”, in quel di Hobbiton, un evento a tema Signore Degli Anelli, in cui Satyrnet partecipava all’organizzazione, nel lontano 2004. Paul Scio è nato a Roma nel 1989 (quindi a 6 anni di distanza da Il ritorno dello Jedi e a 10 da La minaccia fantasma) e fin da piccolo ha nutrito la passione per la produzione multimediale, tanto da realizzare già fotografie amatoriali e montaggi video insieme a suo padre, con videoregistratori e mixer quando le telecamere digitali e i computer non erano ancora di uso comune. Proprio grazie a questo materiale “vintage” abbiamo ricordato i bei momenti di Hobbiton!

Tra i suoi interessi d’infanzia spiccavano le arti marziali, i libri di storia e la musica classica, tutte cose che ancora oggi riesce più o meno a portare avanti e che fanno parte del suo bagaglio culturale/artistico.

La creatività di George Lucas è ciò che più lo ha spinto verso la cinematografia, tanto che dopo gli studi ha cominciato subito a lavorare per potersi permettere corsi di regìa ed effetti visivi. In parallelo, in pochissimo tempo,  Paul è diventato piuttosto conosciuto, nel mondo della musica metal underground, come regista di videoclip.

La prima esperienza con le foto cosplay risale invece solo a pochi anni fa. Scattò qualche foto al Romics del 2012, e poiché alla gente piacquero ha iniziato a frequentare regolarmente le fiere. Ognuna di queste è un’occasione per rivedere vecchi amici, farsene di nuovi, e soprattutto fare molta pratica con le foto, visto che al miglioramento non c’è mai fine. Paul, nella nostra chiacchierata virtuale, ci ha detto: “Non so come si evolverà il fare cosplay e se raggiungerà uno stato di saturazione dato che oramai è così (troppo?) diffuso. Per adesso vivo il presente cercando di essere abbastanza lucido da capire come muovermi al meglio.

I suoi nuovi progetti sono volti a realizzare dei cortometraggi (la sua prima creazione, Be Heroes, è disponibile su youtube) basati su delle idee che aveva fin da piccolo. E un giorno magari anche un lungometraggio da proiettare al cinema…

Satyrnet fa il suo in bocca al lupo a questo vecchio amico, grande creativo!

Contatti:

 

Le mitiche foto di Hobbiton 2004!

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *