manara

L’Italia quel bel paese tranquillo e amante delle novità. Siamo a Roma dove la polemica la fa da padrona, dove gli autobus vanno a fuoco ed è stato istituito il nuovo torneo di alto al tornello. I biglietti non si pagano ma non è questo che salta all’occhio, no. La polemica divampa (come gli autobus di cui sopra) perché ATAC (azienda di trasporto romano) vuol emettere ben 100mila biglietti con raffigurati alcune opere di Manara. Il direttore generale Rota si discosta dalla decisione presa, sottolineando di avere le mani legate in questione, forse perché la presenza di donne nude non sarebbe consona al tipo di servizio proposto. Come se non vedessimo ogni giorno scene degradanti in città, ma sorvoliamo…

manara-660x315

L’iniziativa è stata presentata dall’assessore Linda Meleo, in concomitanza con la terza edizione festival del fumetto ARF!, dove si è tenutala mostra dedicata a Manara. I ticket da collezione, ispirati a opere di Gustav Klimt e Alfons Mucha, saranno venduti fino al 5 giugno presso dodici biglietterie Atac (Anagnina, Battistini, Lepanto, Ottaviano San Pietro, Spagna, Laurentina, Eur Fermi, Ponte Mammolo, Conca d’Oro, Termini, Porta San Paolo su Roma-Lido e Flaminio su Roma-Viterbo).

Maria Merola

Maria Merola

Laureata in Beni Culturali, lavora nel campo del marketing e degli eventi. Ama Star Wars, il cosplay etutto ciò che riguarda il mondo del fantastico, come rifugio dalla realtà quotidiana.
Maria Merola

Latest posts by Maria Merola (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *