00000

Magiche danze di fate, dolci note d’arpa, suoni di campanellini e pozioni alchemiche tra battaglie, giochi e suggestive emozioni torna, il 23, 24 e 25 giugno 2017 – Garda (VR),  l’evento fantasy che dal 2007 conquista gli irriducibili sognatori di questo incantato mondo. La Festa delle Fate anche quest’anno, con la magia delle sue meraviglie, si ripresenta per festeggiare il periodo del solstizio d’estate insieme a fate, elfi e creature del piccolo popolo. Emozioni e sorprese imperdibili con la lettura psicomagica dei tarocchi delle fate, le incantevoli creazioni artigianali legate al mondo fantasy, plasmano due giorni senza tempo, persi nell’intreccio di vie che si incontrano e che conducono, chiunque vi si rechi, in un viaggio sorprendente verso l’Isola che non c’è, dove tutto è possibile basta credere nelle fate! La Festa delle Fate è organizzata da Dejavu- il negozio fantasy di Bardolino(VR),rivenditore autorizzato di fate da collezione, Les Alpes Point e Fata Rossa. 

Nata nel 2007, La Festa delle Fate, è uno degli eventi Fantasy più attesi di ogni anno. Sulla riva di un affascinante e magico Lago di Garda, infatti, La Festa delle Fate non si propone soltanto di essere un ritrovo per gli amanti del genere fantastico ma anche per tutti coloro i quali sono animati dalla passione nei riguardi del piccolo popolo e dalla voglia di vivere in armonia con loro stessi e la natura, rivivendo, attraverso incredibili spettacoli emozionali, le storie e la magia di un mondo nascosto, avvicinandosi profondamente alle creature che tanto amano.Richiamando le correnti Celtiche e Norrene sulle quali è fondata, La Festa delle Fate, è una manifestazione che riesce ad avvicinare, appassionati e non, alla spiritualità e all’armonia tipica del Veronese e delle sue Leggende, in particolare quelle di questo mistico Lago, volgendo uno sguardo alle storie di Dei e Creature Draconiche che hanno dato origine ai nomi dei paesi limitrofi, tra i quali lo stesso Lago del Benaco, diventato poi Garda. E’ così che l’evento, immergendo in un bagno di antiche culture, delizia i partecipanti di tutte le età mediante tradizioni e spettacoli come l’Accensione simbolica del Fuoco Sacro: un rito suggestivo di buon auspicio che accompagna i partecipanti in un percorso di liberazione interiore, restituendo al fuoco i loro dubbi e paure. Dai connotati altrettanto caratteristici, una delle anime della Festa delle Fate, è la celebrazione del Matrimonio Elfico che, utilizzando la formula originale di elaborazione Tolkeniana, unisce il mondo delle leggende nordiche all’atmosfera fantasy dell’evento. Questa magia si estende abbracciando sia adulti in cerca di un viaggio dentro loro stessi attraverso la lettura psicomagica dei tarocchi o curiosi di conoscere il reiki e i suoi trattamenti, sia ai bambini che possono divertirsi con i vari laboratori di bolle magiche, o legati al mondo dei maghi tra attestati scolastici di magia, duelli con le bacchette e scuola di volo con la scopa, oppure imparando a sviluppare la loro creatività tramite i giochi inventa-favole. La Festa delle Fate continua a stupire gli appassionati Fantasy di ogni sorta, proponendo anche una vasta sezione standistica sul Lungolago Regina Adelaide, dove è possibile incontrare alcuni tra i commercianti di articoli Fantasy più forniti in Italia: statue di creature fantastiche di ogni tipo, monili, candele, prodotti ufficiali di alcune tra le saghe più conosciute di tutti i tempi, libri di narrativa e romanzi Fantasy e tanto altro ancora in una delle esposizioni più suggestive della penisola. Ideata da Marzia Campagnari, La Festa delle Fate, è cresciuta negli anni, diventando una fonte di ispirazione per altre manifestazioni simili. Pioniera Italiana del genere, Marzia, dal 2002 ha iniziato a costruire un vero e proprio “piccolo habitat” per unire e avvicinare tra loro queste creature uniche, tanto da riuscire a far percepire a molti la sua attività commerciale “Dejavu”, come un varco attraverso il quale si può respirare energia positiva e magica. La sua grande passione l’ha portata a creare questo evento, condividendo e divulgando la presenza del piccolo popolo tramite letture di racconti fantasy, storie e leggende del passato legate non soltanto a mondi immaginari ma anche al territorio, in un momento di raccolta e riti per conoscere e riconoscere la propria energia. Questo e tanto altro vi aspetta ogni anno alla Festa delle Fate sulle splendide rive del Lago di Garda, dove vi sarà impossibile delineare dove finisca la realtà e inizi la fantasia.

Domenica 25 Giugno si svolgerà una sfilata Cosplay non competitiva in cui sarà possibile sfoggiare una propria versione Fantasy del proprio personaggio preferito! Sailor Moon in versione Dama Galadriel dal Signore degli Anelli, I personaggi di Love Live con ali e abiti da Fate… la magia non ha limiti ne barriere! Domenica dalle ore 17:00 La Festa delle Fate vi aspetta sul palco con il vostro personaggio per una sfilata non competetiva per colorare La Festa delle Fate con la vostra magia! Per info e regolamento: La Festa delle Fate 23, 24 e 25 giugno 2017 Evento Fantasy & Cosplay

Gianluca Falletta

Gianluca Falletta

Gianluca Falletta, presidente di Satyrnet, è considerato "il papà del Cosplay Italiano". Come una delle prime realtà che hanno promosso il fenomeno made in Japan, Satyrnet, in oltre 15 anni di attività ha creato, realizzato e prodotto alcune delle più importanti manifestazioni di settore. Il portale www.satyrnet.it e la sua vastassima community online sono tutt'ora uno dei punti di riferimento per gli appassionati.
Gianluca Falletta ha partecipato alla produzione del Festival del Fumetto di Romics, RomaComics & Games, Gaming e Cartoon Days e ora collabora con i principali festival italiani quali LuccaComics & Games, Milano Cartoomics e Napoli Comicon.
Dopo "l'apprendistato" presso Filmmaster Events, una delle più importanti agenzie di eventi al mondo, Gianluca si occupa di creare ride e parchi di divertimento a livello internazionale e ha participato allo start-up dei nuovissimi parchi italiani Cinecittà World e Luneur Park cercando di unire i concetti di narrazione, creatività con l'esigenza di offrire entertainment per il pubblico.
Gianluca Falletta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *