Dall’8 al 10 settembre, presso la Microsoft House di Milano e dal 15 al 17 settembre a Roma al Vigamus-Museo del Videogioco, si terrà l’atteso Assassin’s Creed Origins – The Tour, esclusivo appuntamento pensato per tutti i fan in occasione del quale provare in anteprima Assassin’s Creed Origins, l’ultimo episodio del videogioco di Ubisoft. Assassin’s Creed Origins sarà disponibile in tutto il mondo dal 27 ottobre 2017 per Xbox One X e le altre console della famiglia Xbox, PlayStation 4 Pro, PlayStation 4 e CP Windows 10.

I fan del gioco amato da intere generazioni potranno vestire i panni di Bayek, un guardiano dell’Egitto e ultimo appartenente della tribù dei Medjay – popolazione nubiana che abitava la regione Medja del Sudan settentrionale – la cui storia personale porta alla nascita della Confraternita degli Assassini. A fare da sfondo alla storia del gioco sono sono la natura selvaggia africana e le leggendarie città dell’antico Regno, rappresentate da sei ambientazioni esclusive, da Alessandria d’Egitto alle tombe di Giza.

Nel corso del Tour verrà mostrato ai fan anche l’ultimo atteso trailer presentato alla GamesCom 2017, in cui è possibile riconoscere i volti di personaggi epici come Cleopatra, Giulio Cesare e Tolomeo XIII, scenari mozzafiato e una trama intricata ed avvincente. Un video manifesto in cui il messaggio celebra la fine del vecchio mondo e l’inizio di una nuova era, per mano del protagonista.

La decennale saga di Assassin’s Creed inizia nel 2007, una storia leggendaria che ha attraversato diverse epoche, dalla Gerusalemme del 12° secolo alla Rivoluzione Francese di fine 1700. Un “cast” stellare di personaggi storici del calibro di Leonardo da Vinci e Napoleone Bonaparte, raccontato attraverso un meticoloso lavoro di ricerca che ha permesso di vincere più di 100 premi internazionali e risultare nei primi posti dei giochi più venduti di sempre, con quasi 4 milioni di copie solo in Italia. Un mito amato da intere generazioni con più di 10 milioni di fan in tutto il mondo su Facebook e quasi un milione su Instagram, che oggi, dopo due anni di attesa, torna a rivivere.

Il nuovo capitolo è costato quattro anni di ricerche storiche e perfezionamenti tecnologici, condotti da un team internazionale di sviluppatori degli studi di Singapore, Sofia, Chengdu, Shanghai, Bucarest e Kiev, guidati da Ubisoft Montreal.

Gianluca Falletta

Gianluca Falletta

Gianluca Falletta, presidente di Satyrnet, è considerato "il papà del Cosplay Italiano". Come una delle prime realtà che hanno promosso il fenomeno made in Japan, Satyrnet, in oltre 15 anni di attività ha creato, realizzato e prodotto alcune delle più importanti manifestazioni di settore. Il portale www.satyrnet.it e la sua vastassima community online sono tutt'ora uno dei punti di riferimento per gli appassionati.
Gianluca Falletta ha partecipato alla produzione del Festival del Fumetto di Romics, RomaComics & Games, Gaming e Cartoon Days e ora collabora con i principali festival italiani quali LuccaComics & Games, Milano Cartoomics e Napoli Comicon.
Dopo "l'apprendistato" presso Filmmaster Events, una delle più importanti agenzie di eventi al mondo, Gianluca si occupa di creare ride e parchi di divertimento a livello internazionale e ha participato allo start-up dei nuovissimi parchi italiani Cinecittà World e Luneur Park cercando di unire i concetti di narrazione, creatività con l'esigenza di offrire entertainment per il pubblico.
Gianluca Falletta

Latest posts by Gianluca Falletta (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *