Holly & Benji - by Satyrnet.it AULAMANGA


La storia inizia con un nuovo personaggio, Shingo Aoi (Rob Denton), che entra nella squadra primavera dell'Inter e con Tsubasa che, entrato nel San Paolo, vince il campionato brasiliano battendo in finale il Flamengo di Carlos Santana per 4-3. La serie prosegue poi con la nazionale Giapponese che senza Kojiro Hyuga, Nitta, i Tachibana, Jito, Makoto Soda e Taro Misaki, mandati ad affinare il loro talento lontano dal ritiro nipponico, supera con difficoltà il girone di qualificazione composto da Taiwan, Guam e dalla forte Thailandia.

Poi, con il reintegro in squadra di questi sette, la compagine giapponese sconfigge Uzbekistan (8-1), Emirati Arabi Uniti (6-0), Arabia Saudita (4-1), Cina (6-3), Iraq (3-0) e Corea (2-0) vincendo l'Asian Youth e qualificandosi ai Mondiali Under 20 che si terranno in Giappone, il World Youth appunto. Misaki si infortuna in un incidente stradale ma il Giappone, anche senza di lui, riesce a arrivare in finale sconfiggendo squadre molto forti come il Messico del portiere Espadas, l’Uruguay degli attaccanti Hino e Victorino, l’Italia del portiere Hernandez e del libero Gentile, la Svezia dell’attaccante Levin e l’Olanda del regista Krayfort.

In finale affronta il Brasile. Il Brasile è una squadra fortissima che ha travolto nella fase a eliminazione diretta grandi nazionali: ai quarti di finale ha battuto 6-0 l’Uruguay e in semifinale ha battuto la Germania per 5-0. I primi 60 minuti della finale vengono dominati dal Brasile di Carlos Santana che però, a causa delle strepitose parate di Wakabayashi, riesce a fare solo un gol. Al 60° minuto Misaki entra in campo anche se non del tutto guarito e conduce i suoi compagni alla vittoria. Infatti nonostante l’entrata in campo del fuoriclasse brasiliano Natureza che appena entrato è riuscito a segnare un gol da fuori area a Wakabayashi il Giappone grazie a Misaki, Tsubasa e Hyuga riesce a vincere per 3-2 la partita e a conquistare il World Youth.

La serie si conclude con Tsubasa che si sposa con Sanae Nakazawa (in Italia Patty), sua fan da sempre, e con i ragazzi della Generazione d'Oro del calcio Giapponese che si affacciano al mondo del calcio professionistico.

 



 >  torna in homepage di Holly & Benji

 >  torna in homepage di www.satyrnet.it

 >  torna in homepage di www.aulamanga.it