Holly & Benji - by Satyrnet.it AULAMANGA


Nel 1980 l'appena ventenne mangaka (cioè disegnatore di manga) Yoichi Takahashi scrisse e disegnò una storia autoconclusiva sul calcio, sport a cui si era appassionato guardando i mondiali del 1978. Questa storia di circa 30 pagine si intitolava Captain Tsubasa, venne pubblicata sulla rivista Shōnen Jump e viene considerato l'episodio pilota della serie. L'episodio pilota o Capitolo 0 narra della storia di un ragazzino, Tsubasa Taro, che aspira a vincere il campionato studentesco. La sua squadra, la Nankatsu, arriva in finale dove affronta la Shutetsu del fortissimo portiere Genzo Wakabayashi. Alla fine la Nankatsu vincerà la partita 1-0 grazie al gol su punizione di Tsubasa Taro. In seguito al successo della storia, che vinse il Premio mensile opera scelta, la casa editrice Shueisha chiese all’autore Yoichi Takahashi di fare una serie intera sulle avventure di Tsubasa e così l'anno dopo sul numero 18 di Shōnen Jump apparve il primo episodio di Captain Tsubasa che durò fino al 1988.

Ci sono delle differenze tra l'episodio pilota e la serie vera e propria. Infatti nella serie vera e propria il protagonista si chiama Tsubasa Ozora e non Tsubasa Taro, poi il nome della ragazza di Tsubasa cambia (nell'episodio pilota si chiama Aki mentre nella serie vera e propria Sanae) e infine il carattere di Tsubasa è diverso (Tsubasa Taro si arrende troppo facilmente mentre Tsubasa Ozora non si arrende mai tranne in alcune occasioni come nella partita Nankatsu-Musashi).

 



 >  torna in homepage di Holly & Benji

 >  torna in homepage di www.satyrnet.it

 >  torna in homepage di www.aulamanga.it